[CARTOONS] i 10 cortometraggi di Topolino più scorretti


Il nostro giovanissimo novantenne è stato protagonista di davvero tante opere, tra fumetti e animazione.
E se su carta lo abbiamo visto sposare una ragazza che non era Minni, in una storia poi bandita per sempre (che trovate qui), nei cartoons forse è stato più attento a certe questioni.
Come costumi, almeno. Ma non nelle scellerate abitudini e nei pericolosi divertimenti, che oggi sarebbero moralmente proibiti.
Questi sono i dieci cortometraggi animati più scorretti che hanno per protagonista Topolino.


Topolino, così avventuroso-sognatore-ottimista, funge spesso da input, in storie che hanno bisogno di svariati comprimari per svilupparsi attorno a situazioni disparate.
Dal bianco e nero del 1928, si arrivò alle ambientazioni urbane degli anni '40 con un Mickey sempre meno rurale.

UNA POZIONE COMBINAGUAI

Non si sa perché, qui Topolino riveste il ruolo di chimico.
E in un laboratorio che sembra quello della strega di Biancaneve, prepara una pozione che dona immensa forza a chi ne viene a contatto.
La sperimenta su una mosca catturata da un ragno; poi su un topo (!) inseguito da un gatto. E quindi sullo stesso gatto, braccato da Pluto (va contro il suo stesso cane!) e poi anche su Pluto stesso.


TOPOLINO GIARDINIERE

Uno dei primi cortometraggi a colori, vede Topolino combattere degli insetti ma finire vittima di allucinazioni disturbanti, dopo aver inalato il suo stesso insetticida.
Si ritroverà ad affrontare anche un bruco che finisce come l'uroboro.


STEAMBOAT WILLIE

Esordio cinematografico di Mickey, ci mostra il topo utilizzare una vacca, un gatto e una papera come strumenti musicali, fregandosene di tutto e tutti.


TOPOLINO E LO SCIENZIATO PAZZO

Un cortometraggio veramente horror, ancora più che The Haunted House.
Pluto viene rapito dal famigerato Dr. XXX, che vuole usarlo per un cruento esperimento.


CACCIA ALL'ALCE

In questo episodio, Topolino con Pippo e Paperino si mette a cacciare alci.
I due impiastri suoi amici si travestiranno anche da alce femmina con tanto di boccoli biondi.
Insomma, non un grande messaggio animalista.


LA CAPANNA DELLO ZIO TOM

Questo è inaccettabile solo con gli occhi di oggi, visto che siamo tutti diventati politicamente corretti in modo fastidioso.
In tale episodio, Topolino e i suoi amici mettono in scena La capanna dello Zio Tom, con tutti i cliché negroidi del caso: dalla scenografia che rappresenta piantagioni di cotone, a trucchi fatti di labbroni e treccine. Orazio fa il negriero che frusta pure gli schiavi, ma il pubblico è contro di lui.


L'ORSETTO LAVATORE

Altro episodio a tema caccia, qui troviamo Topolino e Pluto intenti a fare la pelle a un povero orsetto lavatore, che però si prenderà gioco di loro (impietosendoli).


L'ALBERO DI NATALE DI PLUTO

È festa, e cosa gliene frega a Topolino della natura se deve addobbare casa?
Così prende l'accetta e taglia via un albero: solo che tale albero è la casa di Cip e Ciop.


PLUTOPIA

Il cane è sempre il miglior amico di un topo, ma non se sei al Camping Utopia: poco importa l'amicizia, Topolino costringe Pluto a tenere la museruola lasciandolo persino dormire fuori.


A CACCIA DI BALENE

Ancora cacciatori in questo cortometraggio che vede protagonisti Topolino, Paperino e Pippo.
Stavolta il trio è all'inseguimento nientemeno che di balene, accontentandosi alla fine di un pesciolino.



72 commenti:

  1. Grande Topolino, vorrei arrivare a novant’anni come lui. Buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Lo sai già chi sono18 nov 2018, 09:56:00

    Umh davvero cattivelli questi cartoni.
    Quello dell' insetticida mi sa che l'hanno trasformato poi in fumetto, mentre quello delle balene l'ho visto al cinema nel 2007 prima del film sui Robinson.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, quindi ancora non si perde del tutto la moda di proiettare corti pre-film, al cinema: ottimo^^

      Moz-

      Elimina
  3. Ecco, sicuramente questi cartoni li ho visti tutti, ma li ho rimossi! Anzi, tutti tranne uno: ricordo bene quello dell'albero di Cip&Ciop, perché all'epoca pensai: "Oh, finalmente quei due scoiattolacci danno danno a Topolino e non a quel povero sfortunato di Paperino".
    Sì, poi Cip&Ciop li ho salvati dal mio inferno grazie alla serie aimata di Disney Club...

    Perché li ho rimossi? Devo ammettere che questi cartoni stridevano un po' con il tenore delle mie amate storie su Topolino e quindi non le amavo molto.

    L'episodio dello scienziato pazzo è veramente inquietante! Tra seghe elettriche e non...la scena dell'ombra di Pluto..aiuto XD. Il più esilarante è quello della capanna dello Zio Tom, aahhahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, invece io amo Disney in animazione, più che ai fumetti (che pure leggevo e leggo).
      Quindi ho sempre dato molto credito a queste storie, cioè le collezionavo da bambino in vhs e poi ora recuperate in formati moderni... si può dire che per me la Disney, in primis, è animazione... ma capisco perfettamente il tuo punto di vista!^^

      Moz-

      Elimina
  4. Grazie Moz per il bel post. Quello di Cip e Ciop lo avrò visto un miliardo di volte . Lo avevo anche in Super 8 , Ciao :))

    RispondiElimina
  5. A me è sempre stato antipatico. E questi video non fanno che confermare il concetto di disprezzo che ho su Topolino.

    Ps. Che non va scambiato per Topino/Topina. Noi siamo gente per bene 😏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo... è il mio preferitissimo :o

      Moz-

      Elimina
    2. Ognuno ha i suoi difetti evtu hai topolino. .. e va bhe.

      Elimina
    3. Eheh, eh lo so... :D

      Moz-

      Elimina
  6. Se non erro pure Paperino è stato soggetto a corti e strisce che, attualmente, possiamo definire in tutto e per tutto politicamente scorretti :D
    Non so se fosse un modo per esorcizzare i problemi o un modo per denunciarli, ma sta di fatto che comunque, a 4 anni (esempio) non ci fai nemmeno caso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, alcune storie di Paperino sono proprio semi-bandite.
      Comunque hai ragione: mica da bambino ci fai caso a queste cose... sono gli occhi adulti che rovinano tutto!

      Moz-

      Elimina
    2. Nei fumetti usciti tra i primi 500 Topolino, Paperino fa quanto occorre per meritarsi la sfiga che lo accompagna tutt'ora: una carogna amorale e despota verso i nipotini...

      Elimina
    3. Insomma, è tutta questione di Karma :D :D

      Elimina
    4. Oh assolutamente: Paperino è il classico tipo che sfascia a calci la lavatrice, solo perché non gli parte (ma sbaglia a montarla o a farla funzionare)

      Moz-

      Elimina
    5. E questo dimostra che io e Paperino siamo la stessa persona.... :D

      Elimina
    6. Paperino va in giro senza pantaloni, quindi è sconcio a prescindere!

      Elimina
    7. Poi però si copre se lo spogliano^^

      Moz-

      Elimina
    8. Vero che è geniale quella cosa? Va in giro senza pantaloni, ma al mare si mette il costume!

      Elimina
  7. Non ho mai amato Topolino, ma nel suo primo anno di vita Lorenzo l'ha adorato, quindi credo di aver recuperato alla grande.
    Adesso lo guardiamo ancora la sera, alle 19.40.
    È un buon compagno di giochi.. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso tuo figlio guardi i programmi moderni, immagino...
      Comunque sì, sa essere sempre divertente e allegro, nella sua semplicità :)

      Moz-

      Elimina
  8. Auguri al mio e di tutti Topolino!
    Grazie Miki per i video particolari. Ciao.

    RispondiElimina
  9. E c'è chi dice "Guardo solo cartoni Disney perché quelli giapponesi sono violenti!"
    Ne ho visti ora giusto un paio e sono atroci!
    Preferisco comunque i fumetti ai corti Disney: storie meglio strutturate, personaggi meglio caratterizzati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo a Riccardo, per me la Disney è in primis animazione, e la preferisco ai fumetti che pure adoro^^
      Comunque i cartoon classici americani (non solo Disney) sanno essere violentissimi!

      Moz-

      Elimina
    2. Sì anche la Warner non scherza in quanto a violenza!

      Elimina
    3. E anche tommeggérri! :D

      Moz-

      Elimina
  10. Ricordo parecchi di questi corti e in effetti lasciano molto a pensare. Mi torna alla mente anche quello in cui Paperino vestiva i panni del soldato nazista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sbeffeggiava i nazi, ci sono un sacco di corti bellici con Donald^^

      Moz-

      Elimina
  11. Io ho sempre amato Topolino! Credo che a molti stia a tipstico perché è un vincente... intelligente, scaltro e sicuro di sé! Tutte qualità che io apprezzo molto! Penso che lo sfortunato Paperino susciti più simpatia nelle persone ma io ho sempre preferito il Topo! E poi è uno scorpioncino anche lui... come posso non amarlo!

    Di questi corti ricordo solo quello con Cip e Ciop! Ma stasera me li guardo tutti con calma! 😍

    Buona Domenica! 💕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, assolutamente è come dici: Paperino è più umano, Topolino è ottimista-semplice-vincente. Io lo preferisco, mette positività.
      Thanks, buona domenica a te!^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ho appena finito di guardarli!
      Pur essendo una grande appassionata e assidua l'attrice di fumetti Disney, concordo con te sul fatto che la loro animazione ha qualcosa in più! Le musiche danno un ritmo fantastici alle scene!
      Il primo cortometraggio é quello che mi é piaciuto di più... bellissima anche la scena finale! 😝
      Il terzo e il quarto non li avevo mai visti!

      Elimina
    3. Pensate che a me gli sfortunati e i perdenti hanno sempre fatto incazzare... tanto che da piccolo adoravo Gastone invece di Paperino (sarà che anche io ero fortunato e trovavo i soldi per terra o giocattoli in giro). A me Paperino piace o sull'amaca o nelle avventure con lo zio, anche quelle in guerra con Anacleto, mentre quelle su prestiti, debiti o imprese che falliscono le odio.
      Viva Topolino!

      Elimina
    4. @Benedetta: sì, per me Disney È animazione. Poi viene tutto il resto, che comunque è di altissimi livelli. Ma cazzo, musiche e trovate sono bellissime.

      @Ema: abbiamo un trascorso similare, specie nel vedere la vita. Io voglio tornare a essere TOPOLINO, e lo farò da oggi.

      Moz-

      Elimina
  12. Di solito festeggio i compleaanni dei miti, come sarebbe Topolino, ma questi suoi 90 anni me li sono persi, non perché non lo apprezzi (anche se, come detto da altre parti preferisco Paperino, e Superpippo), ma perché sono invecchiato pure io, e qualcosa mi perdo. Grazie a te, che lo festeggi con questa bella rassegna, che mi guarderò con calma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, allora grazie per aver apprezzato!
      90 anni da mito della cultura pop non sono una passeggiata: Topolino è un brand unico, secondo me la Disney presto creerà Topolinia in qualche città esistente (tipo Stalingrado e Leningrado XD)

      Moz-

      Elimina
  13. Molto interessante questa selezione di cortometraggi "scorretti". un modo originale, intelligente e divertente per fare gli auguri a Micky Mouse! Complimenti Moz!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non volevo rischiare di fare un post che già era facile trovare online... quindi ho pensato a una declinazione divertente ma che facesse riflettere su come cambiano i tempi...
      Thanks :)

      Moz-

      Elimina
  14. Topolino non è tra i miei preferiti, ma che belli questi video che hai postato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sono comunque ottimi prodotti d'animazione^^

      Moz-

      Elimina
  15. Sono davvero un sacco!
    Quello del giardiniere secondo me verrebbe usato ancora oggi dal turboambientalisti da battaglia per avvalorare le loro tesi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha in effetti potrebbe essere davvero uno spottone^^

      Moz-

      Elimina
  16. Ottimo e interessante post.
    Auguri Topolino.

    RispondiElimina
  17. Che dire, mi conosci e sai che adoro il politicamente scorretto.
    Quella dell'albero di Natale la conosco bene perché la riguardo ogni anni ed è la più leggera.
    Ammetto di non apprezzare l'ultima, sono l'ultimo amante degli animali e gli animalisti li tollero a fatica ma la caccia alle balene è una cosa che non sopporto ed è anche l'unica cosa che odio dei giapponesi.

    Se un giorno avrò figli, sarà questa la Dinsey che guarderanno! Non vedo l'ora di essere chiamato dagli insegnati per qualcosa di politicamente scorretto che hanno fatto, voglio vedere la loro faccia mentre do un cinque alto alla mia prole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema ti racconto questa...
      La settimana scorsa io e Chris siamo stati convocati dalle maestre della ludoteca di Sophia perché la peste ha il vizio di scrivere sui muri e non c'è verso di farglielo passare.
      Una maestra davanti a noi le ha chiesto "Sophia perché hai sporcato tutto il muro?" e lei ha risposto "Era già tutto zozzo prima che lo sporcarsi io"!
      E già lì volevo infilarmi sotto il tavolo...
      Poi Chris si guarda intorno, guarda il soffitto e dice... "Eh si, in effetti questa stanza avrebbe bisogno di una bella imbiancata!"
      Ti giuro che volevi morire... 😂

      Elimina
    2. Benedetta, il top sarebbe stato se tuo marito fosse imbianchino, proponendosi per il lavoro!^^
      Ema, io odio tante cose dei giapponesi, ma in effetti ammazzare le balene è terribile...

      Moz-

      Elimina
    3. Ahahah mitica Sophia e grande tuo marito!
      Però a casa non deve farlo, a meno che non siano zozzi anche i vostri muri 😝

      Elimina
    4. Eh bè, ma si sa che i bambini dicono sempre la verità!

      Elimina
  18. Bellissimi tutti, difficile scegliere il migliore, solo dico che Topolino è Topolino ;)

    RispondiElimina
  19. Molti di questi li ho visti (mi rendo conto di quanto sono anziano) non mi ero reso conto di quanto taluni di questi episodi non sarebbero accettabili oggi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della produzione disneyana classica, moltissime cose oggi sarebbero improponibili... XD

      Moz-

      Elimina
  20. Tanti Auguri a Topolino!
    Glieli ho già fatti da Pia e ora glieli faccio pure qui da te :)))
    Alcuni dei cortometraggi che hai postato li ricordavo (specie quello del dottore pazzo!) e anche se un po' scorretti li ho sempre guardati volentieri perchè il nostro Mikey mi è troppo caro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma assolutamente: scorretti o meno (ma solo se li si guarda col senno di poi), Topolino è un ciclone di allegria e va guardato per questo^^

      Moz-

      Elimina
  21. Hai ragione, oggi molti dei vecchi cartoni/fumetti di Topolino & Co sarebbero impossibili da pubblicare. Forse sta anche in questo il loro fascino; uno spaccato veritiero senza artefatti retorici o nostalgici del nostro passato, con vizzi e virtù che troppo spesso per motivi più disparati tendiamo convenientemente a dimenticare per poi scandalizzarci quando li riscopriamo (invece di analizzarli ed inquadrali nel loro periodo storico).

    Ma come disse qualcuno più importante di me l'importante è ricordarsi che tutto è partito da un topo.

    P.S. Hai visto lo speciale trasmesso ieri da Rai Gulp per i novant'anni di Topolino? Veramente bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto su Rai2 il pomeriggio di sabato :)
      Vero: infatti odio quando censurano Tom e Jerry, che in realtà erano lo specchio della società (e della Hollywood) di allora...

      Moz-

      Elimina
  22. Anch'io ho visto alcuni di questi corti sabato su Rai2. Trovo molto simpatico Topolino, ottimo post!😊

    RispondiElimina
  23. Quello di Topolino chimico non lo trovo così scorretto. Comunque ho riso tantissimo a vedere il gatto che galoppa sotto Pluto! E l'uso della musica è veramente divertente nei cartoni Disney.
    QUelli a tema caccia hanno proprio un messaggio pessimo, ma se non altro poi gli va sempre male ai cacciatori, anche se dubito che il senso sia educativo.
    Quello dello scienziato pazzo è davvero horror! Fa venire l'ansia!
    E non si può vedere Topolino che sbatte fuori Pluto, con la museruola per giunta. Però la faccia di Pluto alla fine, quando morde la coda al gatto, è divertentissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma infatti, secondo me certe storie NON vogliono essere educative, ma sbeffeggiare/omaggiare/parodiare usi e costumi della società americana media del periodo.
      Vero per la faccia di Pluto in Plutopia XD

      Moz-

      Elimina
  24. Bellissimi.. li ho rivisti o visti per la prima volta tutti!
    Topolino era davvero esagerato, leggermente instabile psicologicamente.. ahahah!

    Paperino resta il mio preferito però.. sempre in guerra con il mondo! ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, diciamo che ha attraversato varie fasi :D
      Ma comunque è sempre simbolo di un'America positiva e propositiva :)

      Moz-

      Elimina
  25. Oh no! Ti giuro che volevo fare un video su YouTube con un tema simile! XD Vorrà dire che ti citerò come una delle fonti ;)
    In Steammboat Willie c'è una crudeltà sugli animali assurda, alla prima visione mi stupì un sacco! Infatti se non sbaglio tempo fa non lo trasmisero tutto sulla Rai, si fermarono prima della scena dove le suona agli animali! Quella scena poi è copioincollata da un corto di Oswald, quindi Disney era anche recidivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sì... con Oswald perse i diritti ma l'idea era sua e dimostrò che funzionava: quindi Topolino funziona in quanto Disney!**
      Sabato scorso l'hanno comunque trasmesso tutto XD

      Moz-

      Elimina
  26. Bellissimi, piccolo suggerimento per un prossimo post i personaggi Disney più politicamente scorretti ;)

    RispondiElimina

grazie per il tuo intervento!