[RIP] Larry DiTillio: scrittore dei Masters, Transformers e Babylon 5


Apprendo solo ora, dal blog La Fantasia Errante, la triste notizia della dipartita del mitico Larry DiTillio.
Un tizio di cui non conoscevo nemmeno l'aspetto, ma che mi era familiare per via del nome: sì, quel nome che compariva su alcuni episodi delle serie di He-Man e She-Ra anni '80.
Lawrence G. DiTillio si è spento il 16 marzo 2019 a causa del Parkinson.

Di lui ricordiamo il lavoro sulla serie animata dei Masters, di cui ha scritto anche l'episodio in due parti La casa di Shotoki ispirandosi alle atmosfere lovecraftiane.
Ma soprattutto di lui ricordiamo l'aver inventato la maggiorparte dei personaggi della serie She-Ra - Princess of Power, con tanto di bibbia degli stessi.



DiTillio aveva iniziato a lavorare con la Filmation ai tempi di Albertone, diventando poi scrittore fisso per He-Man.
Negli anni, si è allontanato dal mondo dei Masters, ma non lo ha mai dimenticato: nel 2002 è stato uno degli scrittori di base della serie remake He-Man and the Masters of the Universe, contribuendo a creare le basi di quel canone narrativo che tanto amo.

I fan dei Transformers lo ricordano per aver scritto molti episodi della serie Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat (Transformers: Beast Wars); i fan del genere sci-fi lo amano per le serie I Viaggiatori delle Tenebre ma soprattutto per Babylon 5, della quale DiTillio era story-editor esecutivo.
Aveva lavorato anche a Capitan Power e a storie per giochi di ruolo; nonché a The Real Ghostbusters, Jayce il Cavaliere dello Spazio, Centurions, Galaxy High School, la serie animata di Conan il Barbaro e persino a un episodio de La Signora in Giallo.

14 commenti:

  1. Grandissimo! Ha scritto una delle puntate più belle dei Ghostbusters, quella della fattoria con gli zombie.
    E in un episodio comparve un personaggio (importante ai fini della storia) che si chiamava proprio Di Tillio.
    Rip.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, DyTyllio per la precisione! :)
      Vedi, ha messo le mani ovunque nella cultura pop anni '80 e '90...

      Moz-

      Elimina
  2. Uno dei tanti "artisti invisibili" di cui scopriamo l'importanza solo in queste circostanze.
    Difficile non aver mai visto qualcosa inventata da lui, insomma, bisognerebbe mettercisi apposta.
    R.I.P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, per me sempre stato un grande, anche se non mi ero mai preoccupato di vedere chi fosse: era l'ideatore, ecco :)

      Moz-

      Elimina
  3. Non lo conoscevo di nome, ma scopro che ha scritto delle cose che mi sono piaciute molto all'epoca..RIP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, impossibile non aver visto almeno UNA cosa scritta da lui... :)

      Moz-

      Elimina
  4. Non lo conoscevo, ma sapendo a ciò a cui ha partecipato e scritto, è doveroso ringraziarlo e dirgli addio.

    RispondiElimina
  5. Le puntate scritte da lui di He-Man, dei Transformers e di The Real Ghostbusters sono quelle che in effetti mi piacevano di più, pur mettendomi anche paura in un certo senso (da piccolo avevo il terrore quando trasmettevano la Casa di Shokoti!!). Ho scoperto solo recentemente che a scrivere tutti quegli episodi dei cartoni era sempre lui, quindi credo che io ami particolarmente la sua scrittura e se fosse stato uno scrittore di romanzi li avrei di sicuro comprati tutti!
    Purtroppo il tempo sta portando via tanti geni che hanno reso più felice le nostre vite (penso a Stan Lee...) ma le loro opere li hanno resi immortali e quelle resteranno per sempre eterne ed immortali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, in effetti La Casa di Shokoti è definito l'episodio più "horror" della serie.
      Vero quel che dici: il tempo ci porta via i nostri miti.
      DiTillio però resta, perché grazie a lui abbiamo il meglio delle icone pop anni '80 e '90.

      Moz-

      Elimina
  6. Conosco bene solo Galaxy High School ma lì l'ideatore è il sommo Chris Columbus 😍
    Comunque la pagina Wiki non lo nomina...
    Di Babylon 5 ho visto solo i primi 2-3 episodi. Me l'hanno troppo acclamata e l'ho ritenuta noiosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come? E He-Man non lo conosci? XD
      Bbaylon 5, essendo fantascientifico, era fuori dalla mia portata... :o

      Moz-

      Elimina
    2. Lo conosco ma a parte la sigla che recito a memoria fin dalle elementari, usando la riga come spada, brandendola in alto ed esclamando "per il potere di Greyskull!", non ricordo quasi nulla del cartone, nonostante gli resti affezionato e legga con piacere i tuoi post o i fumetti di Salvo.
      Non mi sono mai proclamato fan dei Masters, sarei un bugiardo, sono solo un insostenibile nostalgico 😍

      Elimina
    3. Ehehe, credo davvero che in molti abbiamo provato a evocare il Potere con righe o altri oggetti lunghi e... fallici XD

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!