[SMF - SIGLE MENO FAMOSE] Mary e il giardino dei misteri


Tra le sigle più belle di Cristina D'Avena non può non essere citata quella dell'anime Mary e il giardino dei misteri.
A riprova di quanto le sigle made in Mediaset (all'epoca ancora Fininvest) fossero musicalmente ineccepibili, questo brano spicca per svariati motivi.
Innanzitutto la cura per una opening destinata a un cartoon non di punta, anzi passato ben poche volte in tv.
Poi, la scelta sul piano musicale.
Ma non perdiamo tempo e immergiamoci nel mondo fantastico, agrodolce e malinconico di questa stupenda sigla meno famosa!

L'OPERA


Anime del 1991, basato sul romanzo Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett, arriva da noi nell'estate di due anni dopo.
Mary Lennox, orfana a causa di un'epidemia di colera, dall'India deve trasferirsi in Inghilterra, nel castello dello zio.
Ma proprio il maniero, il suo giardino e la brughiera attorno, sembrano essere ammantati di strani misteri, avvenimenti di cui nessuno intende parlare fino in fondo.
E così tocca a Mary, coi suoi nuovi amici, svelare i segreti del castello per riportare armonia generale.

LA SIGLA

Evocativa, malinconica, classica. Ma anche musicalmente ricca come poche: strumenti indiani ed esotici fanno da tappeto alla base, a cui -oltre al cantato della D'Avena- si aggiungono strani e misteriosi versi..
Un pre-ritornello cresce fino ad esplodere nel ritornello, arioso e aperto.
Le musiche di Mary e il giardino dei misteri sono di Gino De Stefani e Paolo Marino; l'arrangiamento è di Max Longhi e il testo di Alessandra Valeri Manera.



IL TESTO


Per Mary per Mary ci son molti misteri...
Mary tu l'India non scorderai,
ma in Inghilterra risiedi ormai.
Anche se il cuore ti piange sai, non dir sempre '
no'
dai, sorridi un po'.

Ti manca tanto la libertà,

che avevi in India ma non hai qua.
Solo la tua gran curiosità ti riporterà la felicità.

Qui c'è un giardino, Mary, che è pieno di misteri,

misteri prigionieri di passati pensieri;
sì c'è un giardino, Mary, gremito di misteri
e quel che è stato ieri prima o poi cambierà.


A chi ti dice '
io non lo so', rispondi sempre 'va beh, però...',
non dire a te certo non si può, e la verità presto fiorirà.
Qui c'è un giardino, Mary, che è pieno di misteri,

misteri prigionieri di passati pensieri;
sì c'è un giardino, Mary, gremito di misteri
e quel che è stato ieri...
 

...prima o poi cambierà, prima o poi cambierà,
guarda sempre più in là, cerca la verità
e vedrai che poi sarai un'altra Mary...
Tutto quel che non va prima o poi cambierà,

guarda sempre più in là, cerca la verità
e vedrai che poi sarai un'altra Mary!


Ami le sigle italiane? Leggi anche

54 commenti:

  1. Sei uno "scavatore"! Complimenti per la tua ricerca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una delle sigle che più amo... ricchissima e musicalmente eccelsa :)

      Moz-

      Elimina
  2. Ma ci son state altre sigle per questo anime?
    Sono certa di averlo visto molte volte, ma questa sigla mi è nuova. Non la ricordo affatto.
    Oppure ho visto solo il film che adoravo, e non solo una volta.
    Chissà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, nessun'altra sigla e pure il film tratto dall'anime (una condensazione di alcuni episodi) aveva questa sigla della D'Avena...
      Non è che come sigla ti confondi con Marybell?

      Moz-

      Elimina
    2. Ho fatto un po' di ricerche.
      No, non ho mai visto Mrybell. E sì, anche il film aveva la sigla della D'Avena.
      Allora ero solo troppo piccola per ricordare questo ritornello.
      Ma il film era meraviglioso.

      Elimina
    3. Sì, io non seguii per bene il cartoon, ma devo dire che era ben realizzato :)

      Moz-

      Elimina
  3. Moz, mi sorprendi per le cose che vai a ritrovare, e proprio per questo ti seguo come un' ombra hahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me fa piacere... come dico sempre, a me piace ricordare e fissare i ricordi!
      E farlo assieme a voi è divertente! :D

      Moz-

      Elimina
  4. LO ADORAVO!! Lo guardavo sempre e mi piaceva da morire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello, devo dire che i giapponesi hanno quasi sempre fatto lavori eccelsi su romanzi e storie di successo...!^^

      Moz-

      Elimina
  5. Non sapevo di questo cartone animato, sembra un thriller... Sono episodi auto conclusivi?
    Non male la sigla, effettivamente una delle meglio strutturate! 😉
    Ottimo ripescaggio 👍, l'hai messa nel gioco su Instagram questa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, è un mystery ma per ragazzi... è tratto dal romanzo inglese Il giardino segreto, di cui hanno fatto anche tanti film (uno sta per arrivare tra qualche mese).
      La sigla è davvero bella e stacca di molto tante altre.
      Sì, l'ho messa nel gioco :D

      Moz-

      Elimina
  6. Molti dei primi anime si interessavano per lo più di trasporre sul piano animato opere di letteratura, mi sembra di notare :/ Era una bella cosa. Questo non l'ho mai visto in vita mia, ma mi è capitato di recente (forse qualche mese fa) di vedere una puntata o due di "Cuore" in versione anime (lo davano la mattina su Italia1).
    La sigla... eh... che dire, diabetica come tutte quelle dedicate agli anime per ragazzine trattati dalla Fininvest/Mediaset :) Però nel testo ci sono alcune trovate belle.

    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ovviamente come mood generale le sigle sono quelle anni '90... anche musicalmente questa è tanto '90 ma molto molto ricca (insomma, si avvicina quasi a Un incantesimo dischiuso)^^
      Gli anime, fino ai primi anni 2000, erano di ben altra caratura...

      Moz-

      Elimina
  7. Questo cartoon non mi è nuovo ma sono sicuro di averlo evitato, non era di certo il mio genere preferito. Sulla sigla nulla da dire di più, ben fatta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non lo seguii appassionatamente, anche se avevo letto Il giardino segreto.
      Ma la sigla è davvero molto molto bella... :)

      Moz-

      Elimina
  8. Ma davvero fa parte delle meno famose?
    Mi dici pure che è passato poche volte in TV?
    Sono sorpreso perché la ricordo a memoria, musica e parole, e ancora non ho cliccato su play. Anche gli episodi li ricordo abbastanza bene...
    Non mi dispiace ma il ritornello è troppo una cantilena, che penalizza tutto il resto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è passato nel 1993 su Bim Bum Bam e poi chissà a che ora mattutina in quali repliche.
      Non è tra i cartoni giapponesi più noti e di conseguenza anche la sigla è molto meno conosciuta rispetto a quelle dei titoli più blasonati...
      Vero, è una cantilena ma ci sta con il mood della storia, no?

      Moz-

      Elimina
    2. Allora avevo proprio una memoria fenomenale perché di mattina di certo non l'ho visto. Ma anche Piccoli Problemi di Cuore visto una sola volta e lo ricordo benissimo.
      Sì sì, la cantilena ci sta 😉

      Elimina
    3. Mo Piccoli problemi ce lo stanno riproponendo in ogni dove, dopo anni di sparizione... XD

      Moz-

      Elimina
  9. Non la conoscevo. L'ho ascoltata. Bella!

    RispondiElimina
  10. Cavolo sembro proprio Mary! O forse le somigliamo tutti. Comunque bella, colma di speranza e fiducia nel futuro. Non conoscevo nulla. Ti ringrazio Mk!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! :)
      Sì, la canzone è bella proprio perché dolce e speranzosa.
      Le igle erano così, riflettevano sia la storia raccontata sia comunque il periodo storico.

      Moz-

      Elimina
    2. Il film l'ho visto però e mi è piaciuto molto. Tanto tempo fa però, poi mi son ricordata, anche perché non avevo collegato le cose. Giusto per chiarezza, ciao Miki.

      Elimina
    3. Io aspetto il nuovo adattamento, che dovrebbe uscire a breve!
      Girato tutto in Inghilterra come giusto che sia^^

      Moz-

      Elimina
  11. C'è stato un tempo in cui tutti i programmi Tv per bambini cominciavano con la sigla cantata da Cristina D'Avena. Personalmente, la sua voce dolce mi è sempre piaciuta, mi dà un senso di tranquillità 🙂

    RispondiElimina
  12. Passo per lasciarti un saluto e per congratularmi con te per l'impegno che metti in ogni tua iniziativa, complimenti.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Oddio, qua ho solo messo una sigla da YouTube XD

      Moz-

      Elimina
  13. Ho ricordi molto vaghi di questo cartone e la sigla non mi dice niente,a livello di memoria,si vede che mi è proprio passata inosservata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente perché è passato davvero poco in tv...

      Moz-

      Elimina
  14. Anch'io non conoscevo questo cartone, e questa perla rara qui proposta attesta ancora, se ce ne fosse bisogno, che sei un profondo conoscitore del settore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi limito a fissare qui quel che ricordo e che conosco ;)

      Moz-

      Elimina
  15. Mi piaceva molto questo anime perché in generale mi piace la storia del giardino segreto.. avrò visto il film almeno 15 volte! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, allora aspetterai anche tu il nuovo adattamento!! :)

      Moz-

      Elimina
  16. Miki hai scoperto un Anime che non ricordo di avere mai visto, conosco benissimo il Giardino Segreto, ma non ho mai visto questo anime, carinissima e musicale la Sigla. Hai trovato una rarità ha ha ha la sigla da un senso di esoterismo con quella musica con stile indiano ma anche una certa serenità. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma infatti le musiche anni '90 Mediaset erano molto ricche di sonorità, dopo quelle tipicamente glam pop o rock degli anni '80!
      A me piace un sacco questa sigla proprio per l'uso di certi strumenti indiani in sottofondo!

      Moz-

      Elimina
  17. Per quanto mi riguarda, questa non la
    si può mettere nella categoria di sigle
    meno famose, perchè io "MARY E IL GIARDINO
    DEI MISTERI", me la ricordo benissimo,
    quindi se questa è meno conosciuta,
    allora puoi fare i POST pure su:
    PAPA' GAMBALUNGA, POLLYANNA, UNA PER
    TUTTE, TUTTE PER UNA, LOVELY SARA e
    compagnia bella...

    Se vuoi una vera sigla meno famosa,
    allora prova ad ascoltare questa,
    e dimmi cosa ne pensi:

    MOOMINLAND, UN MONDO DI SERENITA' (1994)

    www.youtube.com/watch?v=dUoUMhu6OnM

    Comunque "MARY E IL GIARDINO DEI MISTERI",
    piace tanto anche a me!

    BYE! BYE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pollyanna e Papà Gambalunga sono passati in tv fino a pochi giorni fa... XD
      Mentre Lovely Sara in effetti lo trovi nel mio post sui cartoni dimenticati di Bim Bum Bam.
      Moominland è in effetti un'altra sigla meno famosa che era già in lista per questa rubrica ;)

      Moz-

      Elimina
    2. WOW! Se davvero conoscevi MOOMINLAND,
      allora ti faccio i miei complimenti,
      perchè questa si, che è una VERA
      sigla meno conosciuta!...MI HAI
      VERAMENTE SORPRESO...GRANDE!

      BYE! BYE!

      Elimina
    3. Laggiù c'è un mondo di serentià :)
      Non era il mio cartone preferito ma la sigla molto bella.
      Solo che avrei detto che era prima del 1994, sai? Tipo 1992... :o

      Moz-

      Elimina
    4. Onestamente la data che ho scritto
      è quella che ho trovato nel video
      di YOUTUBE, comunque sono andato a
      controllare, e stando a quello che
      è riportato su WIKIPEDIA, la prima
      messa in onda in Giappone risale al
      1990, mentre in Italia è proprio il
      1994, però devo ammettere che se mi
      fossi basato solo sulla mia memoria,
      allora anch'io avrei detto 1992/93.
      Per quanto riguarda la serie, concordo
      con te, non era il massimo, poi quando
      lo vista io la mandavano in onda di
      mattina prestissimo, tipo le ore 06:00
      o giù di lì, e quindi visto che mi ero
      appena svegliato e la serie mi dava
      una sensazione di calma e serenità,
      non so perchè, ma invece di svegliarmi
      mi riaddormentavo subito, era veramente
      narcotizzante...forse è per questo che
      ricordo solo la sigla...BAH! XD

      BYE! BYE!

      Elimina
    5. Sì, ma è la data giusta, eh! Sono io che, all'impronta, avrei detto 1992... Comunque hai ragione... questi specie di ippopotami-barbapapà erano soporiferi... ahaha XD

      Moz-

      Elimina
  18. Il rockettarmetallaro che è in me si tapperà le orecchie, anzi, si coprirà gli occhi: questa era una delle mie sigle preferite... e riascoltandola quasi ci scappa la lcrimuccia! :°)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che è molto particolare come sigla... ha una marcia in più.

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)