[affetti personali] Il Moschetto, giornale cittadino


Un mio amico di nome Andrea ebbe l'idea di aprire un giornale cittadino, quattro o otto facciate che parlassero un po' di tutto.
Il Moschetto è uscito a cavallo tra il 2007 e 2008 in nove numeri.
E io c'ero.
In realtà appaio dal secondo numero, ma ho recuperato l'assenza nella prima uscita con una doppia presenza nel numero dove esordisco.

Io, scherzando, criticai un po' i contenuti del primo numero e Andrea mi disse "allora scrivi anche tu, ti affido una rubrica".
E ControVisioni fu.
Recensioni telecinematografiche.
Ho trattato, tra gli altri, Death Proof, Stigmate (con frecciatine sull'esposizione di Padre Pio), V per Vendetta, La rivoluzione di Utena, Twin Peaks, Diabolik di Mario Bava.

Ma, vi dicevo, nel secondo numero de Il Moschetto io appaio due volte.
Una prima con questa rubrica, l'altra... come Moz O'Clock, analizzato dall'ex blogger Capitan Tomatohead che curava una colonna sugli spazi web.





Prima mia rubrica fissa su un giornale di carta, ricordo ControVisioni con molto piacere, e anche Il Moschetto, che ho sempre sognato di rititolare Il Mozchetto.


Se ti è piaciuto leggi anche
Il mio fazzolettone scout
Le mie tazze da latte

8 commenti:

  1. Caro Moz ti invidio,bonariamente,sei iperattivo,hai aperto un Pub,partecipi a trasmissioni televisive,scrivi su di un giornale,sei sempre presente con titoli interessanti sul blog.ma quante ore ha la tua giornata?
    Ciao,fulvio
    Ps.Il titolo mi inquieta,"Il moschetto",riferito al moscerino o al fucile tanto amato nel triste "Ventennio"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero... il pub non è mio, contribuisco a mandarlo avanti diciamo :)
      E proprio per metter su il locale, da Natale a marzo le altre mie attività hanno subìto una battuta d'arresto, ma ora ho ripreso il ritmo e dico che davvero si riesce a far tutto... o quasi^^
      Il titolo? Sì, è riferito -non politicamente però- al fucile.
      Questo mi procurò anche delle noie con un gruppo di giovani comunisti... alla fine tutti voglion fare gli squadristi XD

      Moz-

      Elimina
  2. Bello! Un nome e un destino...sono sicura che MoZquito approverebbe :3
    Cmq nella mia città c'è un giornale chiamato la Città, uno chiamato Il Momento (della casa dello studente locale) e quando andavo a scuola una classe del secondo anno aveva creato un giornale chiamato Il Tucano, molto carino, ma di brevissima vita. Scelsero quel nome poichè era l'unico uccello che non ricordasse nulla di equivoco (tipo la passera) o richiamasse altri elementi (come il pellicano, nome da supermercato).
    Petra & Clem

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Tucano qui è invece una ditta che trasporta fritti surgelati XD
      La Città credo sia ovunque, è come un franchising ;)

      Moz-

      Elimina
    2. Ahahah ma vedi xD
      Per quanto riguarda La Città, mm devo ricontrollare...forse ho sbagliato io il nome xD
      Clementina Alaskana

      Elimina
    3. Però potrebbe darsi, eh: esiste La Città! :)

      Moz-

      Elimina
    4. C'è anche in Abruzzo e in Puglia? :O
      Cmq da me è questo: http://www.lacitta.pordenone.it/

      Besos

      Elimina
    5. Non sembra lo stesso, ma forse potrebbe essere parte dello stesso franchise editoriale, chissà...^^

      Moz-

      Elimina