[SPOT] Mulino Bianco: La vita è una favola (2000-2003)



Nel 2000, per festeggiare i suoi 25 anni, l'azienda Mulino Bianco della Barilla fece preparare una campagna pubblicitaria rimasta nel cuore di molti: La vita è una favola.
Tante storie e personaggi del mondo della fantasia vennero riadattati e raccontati in chiave moderna e pop, abbinando loro gli svariati prodotti del Mulino Bianco.
In più, ogni spot era anche accompagnato da brani famosissimi: questo contribuì al successo dell'operazione, aperta ogni volta con un libro di favole che mostrava una nuova "pagina".
Rivediamoli assieme.


Noterete che alcune delle cose reclamizzate non esistono più aggiungendosi alla lista dei prodotti Mulino Bianco scomparsi, che vedemmo QUI.

FETTE BISCOTTATE - ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Con il brano Lift me up di Geri Halliwell.

              


PAN BAULETTO - ALADINO

Con una versione rivisitata di Nel blu dipinto di blu, uno spot che solo vagamente ha a che fare con la favola in questione (la presenza del tappeto volante).


              


PLUM CAKE - MARY POPPINS

Con Singing in the rain, uno spot molto mood anni '80.


               


PINOCCHIO - RIGOLI

Con Friends will be friends dei Queen, una pubblicità che vinse anche un premio.


              


SACCOTTINI - BIANCANEVE

Una delle più famose, accompagnata da Good morning (tratta da Cantando sotto la pioggia).


              


INTRECCI - ALADINO

Anche qui di Aladino c'è poco, ma almeno l'atmosfera orientale è presente.
Il brano che accompagna tutto è una versione strumentale di Caravan Petrol.


              


NASTRINE - CAPPUCCETTO ROSSO

Spregiudicata, con See the light dei Minty Style.

              


PAN DI STELLE - MARY POPPINS

Altra pubblicità molto famosa, con Sure took magic di Birth.


              


GRANCEREALE - CENERENTOLA

Pure questa pubblicità molto molto famosa.
C'è Angunn con Still remind me.


               


GALLETTI - IL GIRO NEL MONDO IN 80 GIORNI

Questa è arcinota specie per l'abbinamento con Wherever you will go dei The Calling.


              


TENEREZZE -  L'APPRENDISTA STREGONE

La pasticceria della Mulino Bianco presentata con il celebre brano usato in Fantasia.

               


VOLÈ - IL PICCOLO PRINCIPE

Dimenticatissimi, i Volé sono durati poco, ma lo spot qualcuno lo ricorda.


              


SPIANELLE - CIRCO

Anche questi crackers sono spariti nel nulla. Pubblicità dimenticabile.


               


NASTRINE - ROMEO E GIULIETTA

Molto moderna, una pubblicità anche molto elegante.
C'è The look of love di Dusty Springfield, in sottofondo.


              


CAMPAGNOLE - GULLIVER

Altro spot superfamoso, anche qui i Queen con la bella Let me live.


               


TEGOLINI - AVVENTURA

Anche le merendine ebbero il loro momento:


               


I PANI - LA SPADA NELLA ROCCIA

Molto particolare, questa clip: pubblicizzava la linea di Pani del Mulino Bianco.


                


FLAUTI - IL PIFFERAIO MAGICO

Con Azzurro, rivisitata in chiave strumentale.


                


CEREALIX - ODISSEA NELLO SPAZIO

Uno degli ultimi spot della linea, si avvaleva nientemeno che di Rocket Man.


               


SACCOTTINI - SHREK

L'azienda iniziò una collaborazione con alcune grandi produzioni animate.
Shrek entrò nel mondo del Mulino Bianco interagendo coi protagonisti dello spot...
La canzone era ovviamente I'm believer.


               

FLAUTI - SPIRIT CAVALLO SELVAGGIO

I Flauti furono protagonisti della pubblicità con Spirit, accompagnata dal brano Here I am di Bryan Adams.


                

SACCOTTINI - SINBAD

Anche il film Sinbad, pressoché dimenticato, venne associato a uno spot tematico e realizzato appositamente.
Il brano era Rescue, dalla colonna sonora dell'opera.


                


Ricordate questi spot?
Quale tra questi vi è rimasto più impresso?

leggi anche

67 commenti:

  1. Io negli anni 2000, guardando questi spot: 😐 (eh, il nostalgismo per il vecchio mulino e tutto il resto).
    Oggi nel 2020, guardando questi spot: 😮 (ma non per nostalgismo: perché è un'operazione pubblicitaria non geniale, più che geniale!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, al netto del fatto che secondo 3-4 potevano evitarsele, 3-4 sono capolavori (Cenerentola, Alice...)!
      Gran bella campagna pubblicitaria! 🥐🍪🧡🤩

      Moz-

      Elimina
  2. Credo di non everli mai visti, nel 2000 già non guardavo più la tv. Ricordo gli spot più vecchi, col piccolo mugnaio che cercava di conquistare Clementina e veniva bellamente ignorato. E le favolose sorpresine, ne ho ancora varie scatoline.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Sì, gli spot del Mugnaio li abbiamo visti (cartacei) in un altro post; molto belli ma questi non sono da meno! 🧡💪

      Moz-

      Elimina
    2. Mi associo a Livia, in quegli anni avevo l'abbonamento a Sky proprio per non vedere la pubblicità XD

      Elimina
    3. Ahaha peccato, però... Gli spot a volte sono arte, anche se spesso possono irritare^^

      Moz-

      Elimina
    4. Vero, a me piacevano quelli dei rotoloni Regina che correvano per mari e monti, e altri sempre su una carta igienica con le formiche animate. Attualmente, forse perché sono vecchia, trovo geniale Taffo...

      Elimina
    5. Yes, Rotoloni Regina, non finiscono mai.... li ricordo per un motivo: erano lo sponsor di Paperissima^^
      Taffo ì, sono geniali e sanno scherzare davvero con l'argomento funebre.

      Moz-

      Elimina
  3. Ma sai che ho solamente un vago ricordo di due o tre di queste storie, le altre penso di non averle mai viste, anche se presumo sia impossibile, a ogni modo le ho completamente rimosse.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune non le ricordavo manco io, su due piedi, poi però mi sono rifigurato tutto subito... È vero che certe restano più impresse, peraltro secondo me erano troppe e treno quattro le avrei evitate 🤓😂💪

      Moz-

      Elimina
  4. Quanti ricordi che hai tirato fuori Moz!!! Grande, mi piace sempre venire qui sul tuo blog perché ogni volta è una botta di nostalgia piacevole!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi sono passati solo... 20 ANNI! 😂😂💪💪
      Ahaha!
      Thanks Bro!

      Moz-

      Elimina
  5. Caro Miki queste pubblicità della Mulino Bianco sicuramente sono migliori di quelle attuali. C'era dietro una idea carina ed ogni prodotto era poi collegato con una singola favola. Erano davvero carine. Tuttavia devo ammettere che se non le avessi riproposte tu io da sola, le avevo completamente dimenticat. Un saluto grande, Buon Sant'Ambrogio e Serena continuazione del mese di Dicembre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, diciamo che erano in un cassetto della tua memoria... Il fatto è che gli spot sono così veloci, nuovi ogni anno o quasi, che gli altri vengono dimenticati...

      Moz-

      Elimina
  6. Oddio che belle!! adoro questa raccolta, grazie Moz.
    Quella di Alice mi piace tantissimo, una delle pubblicità che più mi abbiano affascinato negli anni. Ma devo dire che sono belle tutte, una più dell'altra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Alice Cenerentola e qualcun'altra sono davvero pubblicità eleganti e affascinanti^^

      Moz-

      Elimina
  7. Era una dinamica che non avevo colto. Belle queste pubblicità tematizzate e curate: anche se sono ovviamente vettori per veicolare la voglia di comprare almeno c'è dello stile. Uno stile che credo si sia via via perso nel corso degli anni. Oggi le pubblicità più curate sono quelle della Coca Cola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, non sempre c'è voglia di storytelling, credo che l'apice sia stato raggiunto tra gli '80 e i '90... al di là dei Caroselli^^

      Moz-

      Elimina
  8. Giustamente, non per caso Mulino Bianco è la più amata dagli italiani ;)

    RispondiElimina
  9. A dire il vero li ricordavo in modo molto vago, anche se sicuramente li ho visti varie volte nel periodo in cui giravano in tv.
    Sarà che gli spot del Mulino Bianco mi piacciono poco proprio perché troppo esageratamente ottimistici e fiabeschi (il che non mi impedisce di comprare i loro prodotti che sono oggettivamente buoni :-)
    Ti dico che una delle scene che preferisco delle "Winx" è una puntata in cui le tre streghe cattive sono state inviate in un luogo di "rieducazione" che sembra uno spot del Mulino Bianco, con tanto di mulino sullo sfondo (sicuramente voluto, non ci credo che lo abbiano piazzato lì in modo casuale).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh sì, infatti sopravvive il detto "famiglia alla Mulino Bianco" per indicare cose perfette, rose e fiori, ma che ovviamente non sono credibili né reali.
      Però appunto, l'azienda punta su questo modello...^^

      Moz-

      Elimina
  10. Non esiste suono più fastidioso di quello che ha la chitarra nell'intro di Friends will be friends.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHA effettivamente stride, però il brano è figo^^

      Moz-

      Elimina
  11. Come dimenticare il piccolo fornaio che si suicida dalla finestra per non essere scoperto!? Ahah.. comunque si.. anche io ero un acrobata del telecomando per "zompare" le pubblicità ed uno dei giochi più gettonati con mia sorella era su chi tornava con più precisione possibile al ripristino del programma che stavamo vedendo.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece pensa, io coi miei fratelli giocavo al "di chi sarà la cosa nello spot", perché a turno ci sarebbe virtualmente toccato il prodotto reclamizzato^^

      Moz-

      Elimina
  12. Per la stragrande maggioranza me le ricordo tutte. Mortacci loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh ma sono belle, tranne due o tre...^^

      Moz-

      Elimina
  13. Sai che la maggior parte non me li ricordo :D completamente rimossi...quello di Cappuccetto Rosso che va via in moto col Lupo, ecco quello sì, ma gli altri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, quello è proprio spregiudicato, BELLISSIMO spot^^

      Moz-

      Elimina
  14. Ma com'è possibile che non mi ricordo una mazza di niente? Mi ricordo sicuramente di geri halliwell e le fette biscottate. .e forse pure di Gulliver, ma il resto tabula rasa. In tempi relativamente recenti mi ricordo soli di banderas. Era della mulino bianco almeno no? Perché sto iniziando a dubitare di tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sì, era lui con la gallina Rosita; poi sostituito da Pasotti.
      Insomma dai, forse sono in grado di fissarsi così tanto sul momento, che fanno dimenticare il passato^^

      Moz-

      Elimina
  15. Ne conosco soltanto un paio. Questa campagna pubblicitaria "favole" m'è passata si può dire inosservata.
    Tra l'altro notare lo slogan cambiato, da "Mangia sano, torna alla natura" si va a "Mangia sano, e vivi meglio". Personalmente più efficace il primo, mentre il secondo è ambiguo incitando un po' al consumismo, alle comodità...

    Rivoglio il Piccolo Mugnaio Bianco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi chiedo come mai ancora non lo facciano tornare, per le merendine.
      Il momento è quello giusto: ripescare dal passato...

      Moz-

      Elimina
    2. Diritti d'autore del creatore dei personaggi?

      Elimina
    3. È disegnato da una famosissima illustratrice italiana... ma credo che i diritti generali siano della Barilla, chissà...^^

      Moz-

      Elimina
    4. Il mugnaio me lo ricordo ancora. Indimenticabile. Ho provato a riguardarmi ancora gli spor ma niente. Forse mi smuove qualcosa quello coi cibi semoventi ma mi sa che ce n'era più di uno. Però Gulliver Sì. Mi ricordo i biscotti giganti. Mi chiedo se alcuni li dessero più spesso di altri. Chi è l'illustratrice a cuo ti riferisci moz?

      Elimina
    5. Grazia Nidasio, autrice de La Stefi sul Corriere dei Piccoli :)
      È lei che ha creato il Piccolo Mugnaio e Clementina!
      Comunque, certo: alcuni di questi spot anni 2000 li mettevano di più, o in orari più di punta!

      Moz-

      Elimina
  16. Dopo i Caroselli nella loro intelligente semplicità del tempo un' attuale fiaba pubblicitaria della nostra contemporaneità.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma questi spot anni '80-'90 e odierni hanno uno storytelling che non è altro che lo sviluppo delle pubblicità del Carosello^^

      Moz-

      Elimina
  17. Da piccolo mi piacevano tanto ma non potevo mangiare 'sta roba.


    Cazzate a parte (spero mi legga Lory 😅), non avevo mai fatto caso che erano spot con citazioni, salvo quelle più palesi. Comunque scopro grazie a te che era proprio una scelta.
    Di certo sono migliori di quelle con quel rincoglionito di Banderas ma comunque sono una schifezza confronto a quelle della nostra infanzia, le migliori che tutti noi amiamo.
    Degna di nota: Pinocchio; quella con Good Morning perché mi ricorda il cabarettista Antonio Giuliani che la prendeva per il culo; il giro del mondo; l'apprendista stregone (al tempo non avevo collegato, anche perché conoscevo a malapena il cartone).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema io non so se amarti o ucciderti... mi fai sbellicare con le tue citazioni assurde XD
      Io amo molto Cenerentola, Alice, Romeo&Giulietta e pure Cappuccetto Rosso... ma anche tante altre sono belle^^

      Moz-

      Elimina
    2. @EMA: LA morale è sempre quella, colazione con Girella!��

      Buona giornata a tutti!

      Elimina
    3. Ne ho mangiata una qualche giorno fa... Proprio a colazione!😅💪
      Buona giornata a voi!!!

      Moz-

      Elimina
    4. Ahahah io sul serio non posso mangiarle 😭
      Sabato analisi e poi qualche sgarro per le feste me lo concedo! 😤

      Ciao Lory! Scusa ma come ti ho scritto nell'altro post, riesco a ripassare solo quando trovo 2 minuti di tempo!

      Manco mi ricordavo di aver fatto due citazioni, la seconda bisogna spiegarla a Lory 😝

      Elimina
    5. Le migliori che tutti noi amiamo? XD
      Azz, io ci sto dando dentro già da ora con le tavolette di cioccolato...

      Moz-

      Elimina
    6. Miki, io non capisco 🤔 ma di cosa parla Ema? Citazioni? I suoi messaggi sono criptici, pensavo le sue prime righe del precedente commento fosse riferito alla battuta che ti lascio' sul posto dei 'girellari' perché ha scritto le stesse cose, però parla di citazioni....non afferro...😨

      Elimina
    7. Con la frase "le migliori che tutti noi amiamo" ha citato un utente che gira sui social, appassionato di serie TV cartoon americane, e usa una frase simile, facendosi portavoce di tutti 🤓

      Moz-

      Elimina
    8. 👍 mi par di capire che Ema è un burlone! 😁

      Elimina
    9. Decisamente!^^
      Ecco, comunque, per chiarire: secondo te, questo cazzeggio divertito qui, ora, può darmi fastidio? OVVIO CHE NO, perché si parte da una base di stima e rispetto, da parte vostra verso di me.
      Comunque si è partiti dagli spot, dall'argomento, quindi... va bene così: ecco cosa intendo, ed ecco che assolutamente non "castro" nessuno. Sono il primo a divertirmi :)

      Moz-

      Elimina
    10. Certo, l'ho inteso benissimo, così come sono certa che uno potrebbe fare un O.T. e tu sapendo, perché ormai conosci le persone, risponderesti e non saresti infastidito. Io e Omega ci siamo dilungati molto sul tuo post e tu oltre a conversare con noi, non hai bloccato la conversazione. Era nata da me, quel giorno ero indispettita dall'aver notato l'indifferenza delle persone dopo la riapertura e credimi, mi era venuto spontaneo dirlo qua da te, come mi stessi sfogando con un amico, poi ha preso una direzione in crescendo, probabilmente ho sbagliato anch'io, questo è un blog, non uno sfogatoio.
      Comunque ho capito benissimo cosa intendi, solo che adesso è stato detto forte e chiaro, e chi voleva fare finta di niente prima ora non può più farlo. Ma quello che io ho anche capito è che comunque tu continuerai a commentare sui post degli altri se hai interesse per il post, o per amicizia, non credo che l'abbiano inteso tutti, ma magari mi sbaglio.

      Elimina
    11. Guarda, come dico sempre: per me il blogging è un piacere.
      Nel senso che è proprio una cosa che mi piace. La gente magari la mattina compra il quotidiano, io da qualche anno leggo i blog, guardo i loro progetti, mi interesso alle passioni che hanno.
      Se prima c'era questa rete, oggi ahimé si è visto che non c'è più. Dunque è chiaro che ho ricominciato a pensare più a me che agli altri: se trovo begli articoli, se li cerco anche e magari li trovo, se ho tempo di farlo... li leggerò e commenterò come sempre.
      Ma prima, adesso, penso a me e a questo blog e a voi che qui venite a passare (spero sempre bene) 5 minuti.

      Moz-

      Elimina
  18. Bellissima campagna pubblicitaria.
    Comunque alcuni di questi spot proprio non me li ricordo, come i Tegolini, gli Intrecci e i Pani del Mulino.
    Quella invece che mi è rimasta più impressa, è senza dubbio quella delle Nastrine con Cappuccetto Rosso e il Lupo... proprio per quella sorta di colpo di scena finale che mi piacque un sacco :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Pani francamente non la ricordavo manco io... I tegolini sì, ma considera che all'epoca ero ancora un frequentatore dei pomeriggi animati di Italia1, dove passava spesso.
      Sì, quella del Lupo è geniale...^^

      Moz-

      Elimina
  19. A guardarli oggi fanno veramente sganasciare.
    Almeno, a me fanno questo effetto.
    (Magari perché il ridicolo sorge proprio dalla contraddizione)
    Grazie per queste perle riesumate. :)

    - V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, alcune sono eleganti e secondo me potrebbero funzionare ancora oggi... chissà :D
      Thanks!!

      Moz-

      Elimina
  20. La maggior parte non me le ricordo,si vede che era un periodo che guardavo pochissima tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabile, perché passavano spesso... alcune! Altre invece davvero poco^^

      Moz-

      Elimina
  21. ma sai che non me ne ricordo nemmeno una?
    Forse perché le merendine sono una cosa che non mi è mai piaciuta molto... però con tutte le Campagnole che ho mangiato in quegli anni avrebbero dovuto chiamare me come testimonial!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha XD
      Strano, comunque... anche perché alcuni brani penso siano famosi anche solo per lo spot!

      Moz-

      Elimina
  22. Tempo fa partecipai a un seminario di "decostruzione del linguaggio pubblicitario" in cui prendemmo in esame proprio alcuni di questi spot! (oltre a quelli di Banderas e Rosita, e altri di automobili)... il curatore, a tale scopo, ci diede da leggere dei complicati testi di filosofia!!
    Comunque me li ricordo quasi tutti; direi che a renderli belli o meno belli è la scelta delle canzoni. Infatti i miei preferiti sono quei due con i Queen, oltre ai Pan di Stelle e ai Galletti... tutti quelli dei biscotti ora che ci penso! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente l'abbinamento con una bella canzone fa tanto.
      Se non originale, come in questo caso, la devi pescare bene e in accordo sicuramente col fatto che diventerà una hit.
      Bellissimo il seminario^^

      Moz-

      Elimina
  23. "La pasticceria della Mulino Bianco presentata col celebre brano usato in Fantasia"... il "celebre brano" è lo scherzo sinfonico "L'apprenti sorcier" del compositore francese Paul Dukas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, l'Apprendista Stregone 💪🧡

      Moz-

      Elimina
    2. Precisazione a parte... di questi ventidue spot, non ne ricordo nemmeno uno :-o

      Elimina