[SCATTI RACCONTATI] foto #4

 

Svuoto cartelle del pc e memoria del telefono per recuperare un po' di foto -solo ambienti, senza gente se non per caso sullo sfondo.

Una rubrica per continuare a raccontare e ricordare: Scatti Raccontati.
La foto di oggi ci parla di scuola, nel giorno in cui un nuovo anno scolastico è iniziato.
Un ricordo particolare: l'antenna che vedete qui sopra svetta ancora dietro le elementari che ho frequentato, la scuola Dante Aligheri.
Per cinque anni ho beccato radiazioni da questo traliccio bianco-rosso, diventando un supereroe in grado di terminare il percorso di studi!




Se penso ai miei primi anni di scuola, questo ripetitore (che di notte è meraviglioso) non può mancare assolutamente.
Amate questo genere di cose?


leggi anche

14 commenti:

  1. Di certo non è il massimo avere sulla testa quel ripetitore, che dire? Mah!
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ripetitori hanno un effetto ombrello: a starci sotto sono pressoché innocui, la loro funzione è propagare il segnale a 360° in "avanti", arrivano a quota stradale dopo qualche decina di metri.

      Elimina
    2. Ah ecco perché allora metterne accanto alle scuole non dovrebbe essere pericolosissimo...

      Moz-

      Elimina
  2. La domanda nasce spontanea: il traliccio è stato messo in quel luogo quando non c'era la scuola oppure dopo? Può sembrare una domanda banale ma non lo è. In base alla risposta cambia il baricentro della responsabilità di chi ha firmato l'autorizzazione o di costruzione della scuola o dell'installazione del traliccio. Ed in entrambi i casi c'è sempre una buona mobilitazione dei residenti. La perplessità è enorme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stessa domanda me la faccio ogni volta che intendono abbattere un albero perché le radici sollevano l'asfalto o il pavimento di una casa a piano terra: chi c'era da prima?
      Non sono gli animali selvatici ad attraversare la strada, è la strada ad attraversare il bosco.

      Elimina
    2. Eh, posso dirvi che ho frequentato tre scuole (elementari, medie e liceo, tutte e tre in posti lontani tra loro) e queste tre scuole avevano un traliccio-antenna accanto... ahah!

      Moz-

      Elimina
  3. Manipolatore di menti di massa.

    RispondiElimina
  4. Ho una strana attrazione per i "windpumps", quelle torri con l'elica che si vedono a volte nei film western...mi mettono curiosità, ma anche malinconia....
    https://i.postimg.cc/HL2p98fV/Windpump.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le adoro anche io.
      Insieme alle cisterne che perdono acqua.

      Moz-

      Elimina
  5. Ho lavorato per 5 anni presso un ingegnere per raggiungere il cui studio dovevo passare due volte al giorno davanti a un magazzino abbandonato con copertura in amianto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, hai sviluppato superpoteri anche tu!

      Moz-

      Elimina
  6. Amare non proprio, ma è bello come tramite di ricordi ;)

    RispondiElimina