[NERD NEWS] un annuncio su Berserk, Popeye in edicola, il gioco da tavolo di Diabolik, Lego NES, i Cavalieri dello Zodiaco in TV, Topolino Extra, la serie di Per un pugno di dollari


Prepariamoci anche questo mese a un'infornata di novità, alcune delle quali sicuramente terranno banco in futuro proprio sul blog!
Fumetti, edicola, giochi di società, televisione e misteriosi progetti...
Tuffiamoci nelle Nerd News del momento!

MISTERIOSO ANNUNCIO PER BERSERK

Sul sito ufficiale, e rilanciato poi da vari profili legati all'opera, è apparso questo misterioso annuncio: Berserk, 9 ottobre 2020, Il nuovo inizio.
La schermata mostra vari momenti dell'opera, momenti legati a diverse saghe del capolavoro di Miura.
Le immagini si riferiscono tutte al manga, ma ancora non è chiaro cosa potrebbe essere annunciato, specie con quel sibillino slogan "The new beginning".
È chiaro che si spera tutti in una ripresa regolare e costante delle pubblicazioni, fino alla conclusione che nemmeno dovrebbe essere -narrativamente- così lontana.
Non mancano altre teorie: nuova serie animata fedelissima al fumetto? Nuova edizione dei volumi?
Primi capitoli ridisegnati e corretti? Cambio di testata giapponese? Videogame?
Attendiamo il 9 ottobre...


POPEYE IN EDICOLA

Dopo la Collection dello scorso inverno, è l'Editoriale Cosmo con Nona Arte a voler riportare in edicola Braccio di Ferro: e lo farà da questo mese con 4 uscite (per ora: aumenteranno nel caso in cui il progetto avrà un certo riscontro di pubblico), al prezzo di 7,90.
224 pagine a volume, storie anni '60 e '70 del nostrano editore Renato Bianconi, di autori come Motta e Dossi.


 

DIABOLIK - COLPI E INDAGINI

Dopo He-Man Fields of Eternia (QUI), un altro mio grande amore è pronto a sbarcare come gioco di società: atteso nei prossimi giorni è infatti Diabolik - colpi e indagini, della Pendragon Game Studio.
Si tratterà di impersonare i protagonisti del celebre fumetto (a cui sarà aggiunto un personaggio creato per l'occasione) e tra investigazioni, fughe e colpi, a seconda del personaggio scelto, ci si dovrà cimentare nella realizzazione di un furto o sventare lo stesso.


 

IL NINTENDO LEGO

Idee per Natale?
Se amate i videogiochi, gli anni '80 e i Lego, ecco quello che fa per voi: a 230€ vi portate a casa il Nintendo con cartuccia di Super Mario Bros., il joypad e pure un vecchio TV color!
E tutto realizzato coi famosi mattoncini da assemblare!


 

I CAVALIERI DELLO ZODIACO SU ITALIA 2

AGGIORNAMENTO 2 OTTOBRE: I Cavalieri non andranno più in onda, al loro posto ci sarà Naruto Shippuden ma scambierà l'orario con City Hunter, che verrà quindi trasmesso alle 19.25.
(fonte Latte e Cartoni gruppo FB)

Con la conclusione del ciclo di Dragon Ball Super tornano su Italia 2 anche I Cavalieri dello Zodiaco.
Non è nota l'edizione scelta da Yamato e Mediaset, si spera sia quella standard senza le censure degli anni 2000, e chissà se sarà proposta anche la saga di Hades.
Dunque, primo episodio il 7 ottobre alle 19.50, e dal giorno dopo due episodi a partire dalle 19.25 a cui seguirà il consueto doppio appuntamento con City Hunter.
Un gran bello spazio per l'animazione, in preserale, ma a questo punto mi chiedo: non sarebbe meglio avere quattro titoli diversi piuttosto che due puntate di due cartoon?
Che ne pensate?
Se intanto volete riscoprire retroscena e curiosità sull'arrivo dei Cavalieri in Italia, vi rimando a questo post (QUI).



 

TOPOLINO EXTRA

Annunciata dalla Disney una nuova pubblicazione: si tratta di Topolino Extra, che raccoglierà in volumi e in un'unica soluzione le più recenti e apprezzate saghe apparse sul settimanale.
La nerdistica e meravigliosa Area 15 (QUI), la sognante Foglie rosse e tutte le altre spesso facenti anche parte di un sottinteso unico universo condiviso, pratica che la Disney sta ampliando con successo.
Le edizioni in volumi saranno corredate da extra, commenti, articoli, eventuali aggiunte.

PER UN PUGNO DI DOLLARI: LA SERIE

A sorpresa, l'annuncio dell'acquisizione dei diritti di ben due film da parte della Mark Gordon Pictures: si tratta sia di Per un pugno di dollari, sia dell'originale nipponico La sfida del samurai di Kurosawa, sul quale l'opera di Sergio Leone era basata.
In attesa di novità più certe, pare che la serie partirà dal materiale acquisito ma rivisitandolo sia per il nuovo medium, sia per un nuovo pubblico.
Ma sarà dunque uno spaghetti-western o un... ramen-western?

leggi anche

58 commenti:

  1. Secondo me è meglio la formula "due serie animate due episodi"..
    Mi ricordo che quando ero bambino vedere una sola puntata mi lasciava un po' di appetito :D.
    Ovviamente immagino che i Saint Seiya siano trasmessi in forma integrale...al massimo ci saranno un paio di censure tra le cose più eclatanti.
    Mi fa piacere rivedere Braccio di Ferro in edicola..ho ancora qualche vecchio fumetto (qualche storia era palesemente copiata o riciclata da Topolino, forse era dello stesso autore)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbero farne tre: una da due, e due da uno... ad esempio, ora City Hunter è fruibile anche un episodio per volta, ci abbinerei tipo Utena :)
      Non so com'erano i Cavalieri in passato su Italia 2, al di là delle tre censure operate a monte dai giapponesi che noi non abbiamo mai visto integrali.
      Però almeno vorrei fosse la versione non di Italia 1, ecco...
      Sì, anche io penso sia possibile che alcune storie di Braccio o di fumetti un po' minori siano ricalchi di altro, sempre degli stessi autori^^

      Moz-

      Elimina
    2. Io all'epoca ricordo solo Holly e Benji e Pokémon con due episodi quotidiani.
      Mi sembra anche Dragon Ball qualche volta facevano due episodi vero? (mentre già so della puntata e mezza grazie al tuo post celebrativo di DBZ).
      Mi rimane sempre il dubbio: facevano un episodio, pubblicità, secondo episodio, quindi con la sigla ben quattro volte, oppure episodio, pubblicità, direttamente il secondo episodio senza sigla?
      Non sono del tutto contrario al doppio episodio ma per me è indispensabile una pausa di 1-2 giorni. La programmazione non deve essere fatta di domenica! Ok di sabato come quando ero bambino ma la domenica no!

      Elimina
    3. Sì, anzi ti dirò: per Dragon Ball Z sperimentarono persino un episodio e mezzo, idem con Rossana.
      Oggi fanno gli episodi distinti, quindi sigla episodio ending - pubblicità - sigla episodio ending.
      Quando c'era un episodio e mezzo, era tutto di fila (ma all'epoc lo spot era dopo della sigla, mi pare).
      Purtroppo sì, vanno anche di domenica... non piace nemmeno a me, una pausa è giusta anche per non annoiarsi.

      Moz-

      Elimina
    4. A proposito delle storie "copiate", la cosa avveniva in maniera bidirezionale: ho una storia di Topolino a episodi, uno dei quali è parecchio simile alla prima storia di Tiramolla, con Eta Beta al posto dell'uomo di gomma... E una storia di Braccio di Ferro con Bacheca che è fotocopia di una Disney con la strega Nocciola. Problema è capire, storia per storia, chi ha copiato, dato che mentre le date di prima pubblicazione Disney sono recuperabili, non si può dire lo stesso per la sterminata produzione Alpe e Bianconi.

      Elimina
    5. Si trattava degli stessi autori?
      Già questo potrebbe essere importante, per capire... :)

      Moz-

      Elimina
    6. Nei due esempi citati no.

      Elimina
  2. La notizia su Berserk l'ho girata al mio amico collezionista...

    Di Popeye prenderò doverosamente la prima uscita anche se come prezzo mi pare eccessivo.

    Area 15 anche, penso di prenderla, sono incappato nelle prime storie seguendo la recente storia a puntate di Paperinik, e mi incuriosisce leggere le restanti.

    Azzardato mettere le mani su "Per un pugno di dollari"... L'accoppiata Leone/Morricone sfiora il sacro per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, il prezzo sembra abbastanza alto, per Braccio... :o
      Molte cose di Topolino Extra saranno mie... penso al magnifico Paperbridge, che spero inseriranno... :)

      Chissà, per la serie tv: il fatto che abbiano preso i diritti anche dell'originale giapponese, mi fa pensare che possa essere un mix.

      Moz-

      Elimina
    2. Il prezzo di Braccio di Ferro non è alto dato che saranno volumi belli doppi: però non essendoci storie inedite, secondo me ci speculano sopra con la solita scusa della qualità della carta, ecc...

      "Per un pugno di dollari" è un plagio de "La sfida dei samurai", credo i diritti vadano a braccetto se vogliono ispirarsi al film di Leone devono darne conto anche all'opera giapponese.

      Elimina
    3. Sicuro sia un plagio? Pensavo fosse un regolare remake.
      Potrebbe comunque essere come dici: se vuoi il film di Leone, devi acquisire i diritti anche dell'opera di Kurosawa... :)

      Moz-

      Elimina
    4. Se vai sulla Bara Volante trovi tutto il resoconto della vicenda: Leone mentre produceva il suo primo western prese palesemente "ispirazione" da situazioni del film sui samurai, confidando un po' sul "chi glielo andrà a dire"... E niente, l'uccellino volò fino da Kurosawa, e conosceva il giapponese!

      Elimina
    5. Confermo che si tratta di un famoso plagio dato che all'epoca l'originale non era molto conosciuto e molte scene sono pari pari a quello originale.

      Elimina
    6. Beh, una bella figura di 💩💩 ma ne è uscito un capolavoro...

      Moz-

      Elimina
  3. Anch'io molto dubbioso per la serie su Per un pugno di dollari..mah! Il NES di Lego è bellissimo ma costosissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, costa molto però fa la sua sporca figura!! :D

      Moz-

      Elimina
  4. Tante cose interessanti.In particolare il ritorno di Popeye in edicola e il gioco di Diabolik. Un salutone a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gioco di Diabolik, come quello di He-Man visto il mese scorso, sarà MIO :)

      Moz-

      Elimina
    2. Eh ma se devo impersonare Diabolik con la tutina non so se sto tanto bene. Misa che mi fa un po' difetto... Ancora peggio se devo impersonare Eva😂😂😂

      Elimina
    3. Ahaha pipa in bocca e vai di Ginko! 😁💪

      Moz-

      Elimina
  5. Mamma mia quante novità interessanti.
    Ciao VAleria

    RispondiElimina
  6. Per quanto riguarda il western non apprezzo Sergio Leone. Come IL grande Gianluigi Bonelli (morto nel 2001) amo il western classico di John Ford.
    Ho visto tutta la trilogia non mi è piaciuta quindi non seguirò questo nuovo progetto.

    P.S. In generale non apprezzo gli spaghetti western con l'unica eccezione di Lo chiamavano trinità che trovo un buon western italiano del genere comico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, a me il contrario: il western americano non mi attira granché, sempre molto leccatino o ingessato, buonista... alcuni film ovviamente sono capolavori, altri assoluti cult che adoro, ma per il resto preferisco quello nostrano :)

      Moz-

      Elimina
    2. Io apprezzo entrambe le "scuole" western, l'importante è che i pellirosse non siano trattati come selvaggi cattivi, dato che i veri Americani sono loro e non i cowboy!
      E' nei fumetti che proprio il western lo rifiuto, grazie a quel pompato di Tex!

      Elimina
    3. In America comunque ci sono stati bei western come Soldato Blu, non scontati.
      I classiconi americani non sono male, ma vogliamo mettere i nostri "minori" (ossia non leoniani) Vamos a matar e compagnia? :D

      Moz-

      Elimina
    4. Io sono come il Moz: amo gli spaghetti western, non il western americano.
      Vamos a mataaar...compa-neroooooos!

      Elimina
    5. Viva il cinema italiano^^

      Moz-

      Elimina
    6. I western italiani con Giuliano Gemma o Franco Nero li ho sempre apprezzati.
      Ma due pellicole ingiustamente poco popolari non possono mancare a un vero appassionato di spaghetti-western: "La resa dei conti" di Sollima con Lee Van Cleef e Tomas Milian (e un carosello di duelli finali "ibridi" unici) e "Il grande Silenzio" di Corbucci con J.L. Trintignant e Klaus Kinski.

      Elimina
    7. Il Grande Silenzio mitico. Mi state facendo venire voglia di vedere qualche buon western! 🤠

      Moz-

      Elimina
  7. daje, torna Popeye! La Nona Arte è simbolo di qualità, lo prendo sulla fiducia, dopo la serie precedente sulle strisce di Segar e qualche annata del post-Segar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo potrebbe piacermi visto che sono le storie della tradizione italiana... il prezzo è abbastanza alto, però :o

      Moz-

      Elimina
    2. Qualità si... ma se si decidessero a riprendere gli integrali di Yoko Tsuno dopo anni... tra l'altro per loro scelta hanno saltato un volume lasciando un buco perchè avevano scelto così (non so per quale motivo) e il buco è ancora rimasto...

      Elimina
    3. Nella collana Collection??

      Moz-

      Elimina
  8. Frenerei gli entusiasmi su Saint Seiya: è il terzo anno che vengono trasmessi, e sono sempre stati censurati. È tagliata la morte di Esmeralda (con Phoenix che urla non si sa per quale motivo), e pure lo scontro Crystal vs Scorpio è stato maciullato. Con esiti comici, perché Scorpio non colpisce più i suoi punti di pressione per fermare l'emorragia: lo guarisce direttamente con il suo sguardo ammaliatore. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi sono censure diverse rispetto a quelle di Italia 1 (decolorazioni, rimontaggi su ogni episodio), le hanno rifatte da zero.
      Chissà, magari stavolta andrà integralmente... speriamo.
      Dopotutto sono scene che, al di fuori di Italia 1 e Italia 2, si sono sempre viste...

      Moz-

      Elimina
    2. Se non è specificato altrimenti, sarà la solita vecchia edizione censurata, con i master così vecchi che sembrerà di avere il borotalco sugli occhi per quanto l'immagine è sbiadita.

      E la serie di Hades non ci sarà, probabilmente non hanno più nemmeno i diritti.

      Elimina
    3. Non specificano ancora niente, diciamo... Peccato, comunque, poteva essere una buona occasione per mandare in onda la serie in versione integrale (anche con quelle tre scene mai trasmesse in Italia)...

      Moz-

      Elimina
    4. Sempre parlando di revival, ho scoperto adesso che da stamattina fino al 4 ottobre facevano maratona di Lady Oscar su Sky Atlantic, nooooooo! 😭

      Elimina
    5. Vero, e avrei dovuto dare la notizia.
      Ecco perché, come dicevo nel post di ieri, voglio concentrarmi ancora più sul mio blog e farlo crescere!
      Se posso fare comunque un piacere, ti dico che la Yamato ha detto che con Oscar non è finita qui, lasciando intendere che arriveranno i bluray^^

      Moz-

      Elimina
    6. Eh purtroppo non ho i bluray. Non so nemmeno se sono così appassionata a Oscar da comprare i dvd, ci dovrei pensare.

      Io spero arrivino i dvd di Rayearth, perché ci sono rimasta troppo male per la fine di Man-ga che lo stava trasmettendo. 😑

      Elimina
    7. Speriamo che il canale possa integrarsi in qualche modo ad altro, tipo chessò... uno spazio di tot ore su Italia 2... :)

      Moz-

      Elimina
  9. Non escluderei neanche uno spin-off di Berserk vista la recente moda nipponica per questa tipologia di prodotti e le aperture degli autori delle opere originali alla concessione ad altri dell'uso di personaggi o ambientazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spin-off magari sulla Compagnia del Falco.

      Elimina
    2. Altra ipotesi interessante.
      Berserk ha già iniziato a espandere il suo mondo, col romanzo su Gurnbeld (al quale vorrei si aggiungessero anche quello su Rocks e su Arwain, qualora il loro passato non dovesse essere troppo collegato alla trama principale)^^

      Moz-

      Elimina
    3. Berserk s'ha da incontrare col Punitore Marvel. O niente. 😁

      Elimina
  10. Finalmente hai avuto un orgasmo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti riferisci a come ti ho riempito il culo l'altra sera, intendi il godimento per l'annuncio su Berserk, per il gioco di Diabolik, per Topolino Extra o cos'altro?

      Moz-

      Elimina
  11. Braccio di ferro era da un po' che non lo sentivo nominare, fa piacere, comunque bella sta cosa di Topolino e visivamente fantastica la console Nintendo Lego, mentre storco un po' il naso sulla serie western, sperando lo sia davvero ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, sperando che non facciano i soliti stravolgimenti assurdi, potrebbe starci, come serie.

      Moz-

      Elimina
  12. Interessante il lego versione Nintendo!😀

    RispondiElimina
  13. Quel lego di Super Mario lo vorrebbe mio fratello ma, a parte lo spazio che non abbiamo per metterlo, sono troppo poraccia per regalarglielo.. ahahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non parliamo di soldi che io tra i Masters, il gioco di società sempre dei Masters e quello di Diabolik ci rimetto la nokkadelkapokollo^^

      Moz-

      Elimina
  14. Ma si sa perché i Cavalieri non vanno più in onda?
    Comunque mi hai fatto illudere: ero già pronto al NES Lego, ma poi ho visto il prezzo... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo no, non ci si capisce mai niente con Italia 2... :o

      Moz-

      Elimina

ricevere commenti fa sempre piacere, a patto che siano commenti pertinenti o che arricchiscono la discussione.
Ricorda: non è obbligatorio commentare se non si ha niente da aggiungere o se non si è nemmeno letto l'articolo! Grazie :)