[ICONE] Cosmic Enforcers: la storia completa dei Masters of the Universe neutrali


In questo appuntamento con la storia completa di He-Man e i Masters of the Universe scopriremo le vicende millenarie di un particolare gruppo di guerrieri, i Cosmic Enforcers.
Un'antichissima casta che da secoli, seguendo un proprio codice, si impegna a mantenere il bilanciamento nell'universo.
Questa trovata deriva dalle vaghe idee iniziali che si avevano sui personaggi dei giocattoli: inizialmente, infatti, Zodac appariva tra i cattivi, per poi passare dalla parte di He-Man.
Nel cartoon del 1983 fu reso dunque un essere superiore neutrale e da lì si espande questa storia...

PRIMA DI INIZIARE

Prima di immergerci nelle vicende di questi malvagi mutanti, vi lascio i precedenti post della serie, utili a comprenderne ogni particolare:


LA STORIA


I Cosmic Enforcers sono un gruppo di abili guerrieri voluto dai Supremi Signori di Trolla affinché sia mantenuto un bilanciamento bene/male nell'universo.
Per questo, sono diventati i principali avversari dell'Impero Horde.
La loro devozione alla neutralità ha portato i Cosmic Enforcers a doversi schierare, a volte, anche con le Forze del Male.
Dopo la morte di Keldor, infatti, alcuni di loro hanno stretto una pericolosa alleanza con Despara (ossia She-Ra posseduta da Horde Prime) per resuscitare Skeletor e fare in modo che costui attaccasse di nuovo Eternia.
Segretamente, l'Arbitro Supremo dei Cosmic Enforcers ha messo su un gruppo di guerrieri di questa casta, chiamato l'Elite degli Undici: in una visione fuorviata della realtà, il loro disegno per l'universo inizia a essere assai pericoloso...



ZODAC

Nome completo: Zodac Zur
Il più famoso dei Cosmic Enforcers, agisce prevalentemente su Eternia, di cui è originario.
Era infatti un membro del Consiglio degli Anziani al servizio di Re Grayskull: scelse di restare in forma umana senza tramutarsi in un essere incorporeo come gli altri saggi.
In questo nuovo ruolo, ha lasciato Eternia e il suo allievo Kar-Tor per dedicarsi alla sua missione come Cosmic Enforcer, tornando sul suo pianeta natale quando necessario.
Ha spesso aiutato He-Man e i Dominatori dell'Universo, schierandosi con loro nella Seconda Ultimate Battleground, dopo la quale viene misteriosamente assassinato.
O almeno così sembra...



ZODAK

Vero nome: Kar-Tor
Un guerriero amico di Re Grayskull, ha combattuto con questi la Prima Ultimate Battleground.
Allievo di Zodac, ne ha preso il posto all'interno del Consiglio dei Saggi quando quest'ultimo lasciò Eternia.
Membro del consiglio era anche suo fratello Zeelahr, che venne divorato vivo da Re Hissss.
Col nome di Zodak, in omaggio al suo maestro Zodac, ha combattuto gli Uomini Serpente riuscendo a spedirli tutti nella prigione interdimensionale conosciuta come il Vuoto.
Per millenni ha monitorato Eternia vivendo in solitudine sulle Montagne Mistiche.
Col suo maestro ha preso parte alla Seconda Ultimate Battleground schierato con He-Man e She-Ra.



STROBO

Vero nome: Gepher
All'apparente assassinio di Zodac Zur avvenuto appena dopo la Seconda Ultimate Battleground, i Cosmic Enforcers inviarono su Eternia il loro agente Strobo per indagare sull'accaduto.
Ha un'armatura creata dagli scienziati di Anwat Gar, in grado di formare campi di forza.
Come il predecessore, cerca di mantenere il bilanciamento neutrale tra le forze dell'universo, ma si schiera contro L'Innominato durante la Terza Ultimate Battleground.
Investigando sulla presunta morte di Zodac, scopre invece che non solo quest'ultimo è vivo, ma che si è nascosto per sventare un folle piano della loro guida l'Arbitro Supremo...




ZANTHOR

Anche se una volta ha collaborato con Skeletor, ha agito poi in favore di He-Man e per questo viene accolto tra i Cosmic Enforcers da Zodac.
Ha la possibilità di tramutarsi in uno spirito incorporeo capace di attraversare gli oggetti.
Dovendo garantire neutralità nell'universo dopo la morte di Horde Prime, è costretto ad allearsi con Despara per resuscitare Skeletor, asserendo che il Male deve vivere comunque.




ALTRI ENFORCERS

Il gruppo, nei millenni, ha visto molti guerrieri unirsi alla causa. E se tanti sono morti contro Horde Prime, altri -provenienti da pianeti diversi, esponenti di razze diverse- hanno continuato ad agire per la neutralità dell'universo.
Proprio questa missione è diventata un'ossessione per il Supremo Arbitro, guida degli Enforcers: messa su l'Elite degli Undici, un gruppo di fedeli servitori, ha voluto l'assassinio di Zodac (riucito solo apparentemente) per poter agire indisturbato.
Il suo scopo era quello di polverizzare tutta la popolazione di Levitan, città del pianeta Primus, per controbilanciare la resurrezione -avvenuta dopo la Terza Ultimate Battleground- di tanti vecchi guerrieri eterniani (buoni e malvagi) deceduti.
I folli piani del Supremo Arbitro sono stati fermati da Zodac, Zodak, Zanthor, alcuni Guerrieri Eroici e alcuni Protettori Galattici.




 A PRESTO, CON I PROFILI DI TANTI ALTRI PERSONAGGI!


vi ricordo che potete leggere la STORIA COMPLETA DEI MASTERS al seguente link

16 commenti:

  1. L'Arbitro Supremo con la sua ossessione per mantenere lo status quo a tutti i costi sarebbe un eccellente parodia dei produttori dei cartoni animati/giochi/fumetti ecc.. che da sempre trattengono le serie di successo nel loro perenne ciclo di storie e non permettono veri cambiamenti per non perdere le loro galline dalle uova d'oro. E chissà che l'intenzione non fosse quella XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, infatti potrebbe essere un'auto-parodia :)
      Mi piace, comunque, quando si creano questi eccessi nelle storie, con personaggi che iniziano a essere ossessionati...

      Moz-

      Elimina
  2. Quindi ci sono Zodac e Zodak... 😱 A rischio di confonderli in fase di doppiaggio, complimenti!

    Anche qua c'è di mezzo Trolla, vedo... E restare neutrali (che è diverso dall'astenersi dall'azione!) credo sia molto difficile, stando alle contrapposte forze in campo.

    Il Male deve vivere comunque? Mah, ho i miei dubbi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La questione è più complessa:
      Zodak venne creato per i Masters 200x, come personaggio che doveva essere Zodac ma non lo era del tutto perché gli fu cambiato colore della pelle (sai, per avere più black).
      Poi hanno ufficializzato che sono due personaggi diversi, ma Zodac vero è solo il primo, mentre "Zodak" è un un nickname in suo onore :)

      Beh, il Male deve vivere per tenere il bilanciamento del mondo... altrimenti se vincesse solo il Bene non avrebbe senso l'esistenza stessa di He-Man!! **

      Moz-

      Elimina
    2. Quindi se abbiamo Trump, Bolsonaro e simili è per dare un senso a He-Man, ok... 😅

      Elimina
    3. Esatto, così può prenderli a pugni 😁💪

      Moz-

      Elimina
  3. Grandissimo approfondimento! La morte di Zeelahr, in He-Man 200x, è stata veramente uno shock..E Zodak è stato un grande restyling di Zodac!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tanto che ha meritato di essere un personaggio a sé e non solo il ricoloramento ottuso di un personaggio precedente.

      Moz-

      Elimina
  4. Approfondimento scritto come sempre in modo che arrivi a tutti anche a chi non ha il cartone proprio in mente. E poi la possibilità di leggere la storia completa e quindi avere una conoscenza finalmente importante di questi personaggi. Un vero blog di settore ma al contempo accessibile a tutti e non settoriale, nel senso più negativo della parola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, anche perché a onor del vero questa storia non è nei cartoni, o meglio non totalmente. Viene da canoni diversi.
      Grazie, comunque: è proprio la mia filosofia, questa. Non settoriale in senso stretto, ma fruibile da tutti!^^

      Moz-

      Elimina
  5. Riscrivo il commento perché mi sa che il blog il primo se lo è mangiato...
    Esaustivo e intrigante come sempre, complimenti!
    Non ho capito benissimo la questione Zodac/Zodak... I due sono contemporanei e vigilano su Eternia come Cosmic Enforcers da migliaia di anni? E facevano parte del consiglio dei saggi? Zodac ha lasciato il consiglio ed è diventato un Cosmic Coso quando il consiglio si è reso incorporeo? ma il consiglio dei saggi non si è reso incorporeo quando sono stati attaccati da Skeletor, di sicuro non migliaia di anni prima? Il consiglio dei saggi era ancora corporeo ai tempi di Re Hisss? Quanti anni prima erano i tempi di Re Hisss? o_O
    Scherzi a parte, sai cosa manca secondo me in questi tuoi comunque interessantissimi resoconti? Le fonti, o meglio, la specifica di a quale versione della storia ti stai riferendo. Le storie personali di questi tizi sono state modificate diverse volte, e non sempre si riesce a capire a quale versione delle stesse stai attingendo, anche perché le immagini che inserisci sono prese da diverse serie tv, fumetti e giocattoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora: ai tempi di Re Grayskull c'era questo Consiglio dei Saggi di cui faceva parte Zodac Zur. Costui aveva come allievo Kar-Tor, il cui fratello Zeelahr era anch'egli membro dei Saggi e venne ucciso da Hisss.
      Zodac decide di restare in forma umana e diventa un Cosmic Enforcer nello spazio, mentre il suo allievo Kar-Tor, col soprannome Zodak in onore del maestro, sconfigge gli Snakemen e poi si ritira sulle Montagne Mistiche per millenni, dopo la morte di Grayskull.
      La fonte, come premesso all'inizio di questa lunga avventura,è il libro World Compendium ecc ecc e le bio dei personaggi, il canone che seguo è quello completo dei Motuc.

      Moz-

      Elimina
  6. Sai che non conoscevo questo cartone, ma mi piace sempre leggere i tuoi post. Mi fai conoscere cose nuove. Grazie buona giornata Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un cartone, però: non esiste ancora un cartone, purtroppo, con questa trama così articolata. Ma sono varie fonti che sono state raccolte e raccontate in forma scritta... per ora^^
      Thanks!

      Moz-

      Elimina
  7. Son personaggi che esprimono una gran forza fisica oltre alla volontà di creare degli equilibri nell'universo. Un compito assai arduo viste le difficoltà che si riscontrano nel creare equilibri anche in un piccolo stato. Un salutone a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, semplicemente perché lo stampo dei giocattoli era uguale per tutti... e così hanno tutti i muscoli di He-Man... non 'è alcuna filosofia dietro^^

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)