[IL CERCARICORDI] una vecchia rivista di giochi "interattivi"


Ciao Clockers, oggi dobbiamo tornare a... ricordare.
La rubrica Il Cercaricordi ci porta una rivista (uscita singola? Allegato? Omaggio? Pubblicazione seriale?) che dovrebbe essere uscita a fine anni '80.
È Pierpaolo a chiedere il nostro aiuto, e sarà lui a spiegarci cos'era (ma soprattutto cosa non era: così possiamo scartare varie ipotesi...), questo magazine!
Lascio la parola a lui, dunque!




Pierpaolo mi spiega che ha acquistato la rivista in edicola tra l'86 e il '90.
Non sa se ne abbiano pubblicato solo un numero, oppure fosse un periodico.
Intanto partiamo da quello che i contenuti non erano:
non aveva riferimenti a nessun marchio o prodotto commerciale in assoluto; non parlava di videogiochi esistenti o di computer esistenti, quindi escludiamo tutte quelle riviste tipo Zzap o quelle dedicate al mondo Sinclair, Commodore e simili. 
Allo stesso modo, non parlava di personaggi dei cartoni o del mondo dei giocattoli (vedi Più o Magic Boy).

Graficamente era ricca di colori "pieni" e il tema (font e contenuti) era chiaramente il computer.
I giochi in esso contenuti, in maniera analoga ai cruciverba, si risolvevano sulla rivista stessa con la penna, forse con le forbici, forse con dei dadi.
Il tema comune a tutti i giochi era comunque quello dei "giochi al computer".
Ma non videogiochi noti ed esistenti: era tutto materiale inedito.

Uno di essi -aggiunge Pierpaolo- avrebbe potuto essere qualcosa tipo una gara da fare in due giocatori: ognuno munito di un pennarello di colore diverso, colorava le caselle del proprio campo di gioco fino a raggiungere un traguardo.
Qui probabilmente occorreva un dado, tipo che forse coloravi tante caselle quanto era il tuo punteggio ottenuto.
In ogni caso, potete immaginare le caselle da riempire come quei cartellini per i prezzi in cui devi col pennarello annerire i pezzi per ricavare la cifra che devi mostrare: 


Forse, immagini di cabinati arcade facevano da sfondo alle pagine contenenti i giochi.
Potrebbe aver avuto qualche gioco che andava "giocato" con forbici e colla: Piepaolo ricorda di sicuro di aver ritagliato dei pezzi da quella rivista.
Questi sono tutti i suoi ricordi: qualcuno di voi sa come aiutarlo a rintracciare il nome di questa rivista?

Ami i misteri? Leggi anche

33 commenti:

  1. Sono curioso di vedere se qualcuno ha idea di ciò..mamma mia..nebbia totale per me 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem per me ma quando Pierpaolo mi ha descritto la cosa, non mi è sembrata totalmente sconosciuta, almeno come idea... 🤔🔥👍

      Moz-

      Elimina
  2. Di riviste del genere ce ne erano varie, anche in anni precedenti, ricordo per esempio "Disney Giochi", anche se ovviamente non è...

    Non so essere di aiuto purtroppo, poiché non acquistavo pubblicazioni del genere.
    Potrebbe trattarsi di un inserto speciale abbinato a qualche rivista generalista? Il pubblico di destinazione erano adolescenti o bambini?
    Il fatto che le soluzioni fossero sulla rivista stessa lasciano ipotizzare una non serialità, ma non è detto poiché anche Telesette metteva le soluzioni in fondo al numero stesso e non nel successivo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto una cosa molto interessante, riguardo le soluzioni.
      Chissà... magari era davvero una sorta di numero unico, inserto speciale... un omaggio, chissà!! :O

      Moz-

      Elimina
  3. Parole crociate no, vero? Escluderei pure pleiboi... ma scusa la domanda, non è che sto pierpaolo in realtà ci odi tutti qunati e voglia solo rovinarci la domenica???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, cerchiamo di essere seri nelle ricerche!^^
      L'ho messo io di domenica, il post. Non lui... Idee su cosa potrebbe essere questa rivista?

      Moz-

      Elimina
  4. Nessunissimi idee... All'epoca ero già troppo vecchietto, per questo ora sono così brontolone! 😂😂😂

    RispondiElimina
  5. Non leggevo riviste, non sapevo ancora leggere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questa era da giocare, non da leggere!

      Moz-

      Elimina
  6. Sto pensando, ma non mi viene in mente niente, che nervoso.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualsiasi ricordo, qualsiasi, anche magari di cose capitate in mano per il lavoro che svolgi... siamo qui**

      Moz-

      Elimina
  7. Mi dispiace per Pierpaolo, ma non saprei come aiutarlo.
    Io, di quegli anni, ricordo solo il "Cioè" e le rubriche dedicare all'educazione sessuale. Ahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sicuramente non è ciò che cerca :)

      Moz-

      Elimina
  8. Sono Pierpaolo. Non c'erano soluzioni perché i giochi non necessitavano di soluzioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'articolo non mi era chiaro:
      "I giochi in esso contenuti, in maniera analoga ai cruciverba, si risolvevano sulla rivista stessa" avevo capito che erano inclusi i cruciverba generalmente risolti al termine della rivista o nella successiva.

      Potrebbe essere utile sapere se c'era qualche personaggio famoso a fare da testimonial in copertina o a presentare un gioco... Oppure il nome di qualche gioco presente.

      Elimina
    2. Nel senso che non erano giochi su supporto magnetico da giocare al PC...

      Elimina
    3. Grazie per la precisazione^^

      Moz-

      Elimina
  9. A quell'epoca leggevo Ciao2001.. robbademusica!!

    RispondiElimina
  10. Niente, ho provato anche a fare un giro su google, ma zero assoluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, ma è piuttosto andare alla cieca...

      Elimina
    2. Sì, anche perché penso che Pierpaolo abbia cercato davvero già per anni...

      Moz-

      Elimina
  11. Alla fine degli anni '90 andavo spessissimo in edicola, ed ero molto curioso di tutto ciò che c'era lì intorno a me... ma non ricordo nulla al riguardo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non suona nuova, come cosa, ma la ricollego più a uscite extra, cataloghi, supplementi o chissà cos'altro...

      Moz-

      Elimina
  12. Ciao Pierpaolo, mi chiamo Marco e anche io seguo il bellissimo blog di Miki. Guarda, non so darti la soluzione però stavo pensando: potrebbe essere stata una rivista senza licenza sconosciuta e con un nome messo lì a testa di cavolo, a maggior ragione se uscita da una di quelle tipiche bustone delle sorprese che si trovano in edicola. Che tu ricordi uscì da una di queste?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è balzato in mente che potesse trattarsi di una cosa similare...
      Benvenuto, Marco!!^^

      Moz-

      Elimina
  13. Non ricordo questa rivista in particolare .. .. anche perchè io frequentavo molto le edicole in un periodo precedente. Ora le edicole sono messe molto male, e le riviste pure.
    Un saluto caro Moz, buona nuova settimana e serena continuazione di estate

    RispondiElimina
  14. Purtroppo non mi viene in mente niente ma sembra bellissimo dalla descrizione!Speriamo che qualcuno possa aiutarvi.

    RispondiElimina
  15. (Musica Di X-Files).
    Urcà,Questo Caso è Davvero Misterioso Come Quello Di Selen Delgado!

    RispondiElimina

grazie per il tuo commento :)