[FUMETTI] Berserk, episodio 363 - rivelazioni a Skellig

 



Uscito un nuovo capitolo del fumetto Berserk, di Kentaro Miura, che prosegue i fatti dove li avevamo lasciati e, dopo una parentesi leggera, apre a nuovi scenari serissimi...
Questo post ovviamente contiene spoiler per chi segue l'edizione italiana del manga.

La mia analisi sul passato trova nuovi elementi utili a ricostruire quello che avvenne: nello specifico, vi rimando A QUESTO POST (CLICK!).

Prima di parlare dell'episodio 363, uscito oggi in Giappone, vi ricordo gli altri post di approfondimenti generali sull'opera:


DOVE ERAVAMO RIMASTI
Il fabbro che realizzò l'Armatura del Berserk scatena in Guts i ricordi del precedente proprietario, che oggi è il Cavaliere del Teschio.
Vediamo un evento tipo Eclissi, un grande marchio impresso sul mondo, una donna marchiata e soprattutto la precedente Mano di Dio, il cui unico elemento in comune con quella attuale è Void.
Per saperne di più, cliccate QUI.

 

LA TOMBA
Miura salta i momenti dei saluti tra il gruppo e Hanarr, che ha riparato l'armatura del Cavaliere del Teschio (come si evince dalle immagini, ma ci torneremo in un post apposito...),  e quindi senza tanti convenevoli sposta l'attenzione sui pensieri di Guts riguardo ciò a cui ha assistito: dato che ha visto un'Eclissi, si domanda se il Cavaliere del Teschio abbia vissuto le medesime cose che ha affrontato lui nel presente.

Il gruppo si reca in una caverna tra le radici di un albero spirituale, dove -spiega Gedfrin- vi è la tomba dove riposano le spoglie della persona amata dal cavaliere.


A quel punto arriva Danan, che ritramutatasi nella regina degli elfi, si palesa davanti al Cavaliere del Teschio: i due sembrano essere molto intimi, e Schierke riconosce proprio Danan nella donna che ha visto nella visione del passato.
Quest'ultima chiede al Cavaliere del Teschio se sia lì per visitare la tomba della sacerdotessa dei Petali di Ciliegio; lui le risponde che ormai i suoi sentimenti non sono solo un pallido riflesso di quelli che aveva da umano, visto che adesso non è altro che un residuo di rancore.



Il gruppo lascia soli i due esseri.
A questo punto Schierke chiede a Gedfrin quale sia la connessione tra il Cavaliere del Teschio e la sua maestra Flora.
Il vecchio arcimago spiega che in passato, quando Flora era giovane, serviva sotto la sacerdotessa dei Petali di Ciliegio.
I suoi sentimenti erano "troppo forti", e quando arrivò il giorno dell'Eclissi, Flora ha violato un tabù e per questo è stata esiliata dal villaggio e allontanata dall'isola.

LA SCIMMIA SALTELLANTE
A questo punto Miura interrompe il discorso inserendo una sequenza leggera, per spezzare la tensione tra un evento serio e l'altro (quello che si prospetta per il futuro).
Schierke viene richiamata da Ivarela: Isidro sta combinando un sacco di guai al villaggio.
Grazie alla poca gravità, la sua naturale agilità è infatti potenziata: con Puck e i suoi fratelli, si diverte a prendersi gioco delle streghette, mettendole in imbarazzo. Tutto ciò diverte Morda.
La situazione è risolta da Isma, divenuta amica di un kelpie, con cui blocca Isidro.
Schierke comprende di aver trovato un posto dove stare, ma ora il dubbio la tormenta: perché la sua maestra venne cacciata via? Quale tabù aveva violato?



GUTS E IL BAMBINO
Il sole è tramontato e la luna (piena) è già alta in cielo.
Guts ripensa alle parole di Gedfrin, quando prima gli ha parlato del Cavaliere del Teschio: un essere ormai consumato da rabbia e rancore, che non appartiene a questo mondo, ma che rivede il sé stesso umano in Guts.
Il guerriero osserva Casca da lontano, sa che sull'isola c'è poco da fare se non riposarsi, ma poi ripensa anche a Griffith.
E proprio in quel momento gli appare il bambino misterioso...



Cosa accadrà adesso?
Sappiamo che il bambino misterioso potrebbe proprio essere una trasformazione involontaria di Griffith, che è rinato proprio grazie al corpo del figlio di Guts e Casca.
Adesso che tutti sono riuniti lì, cosa succederà?




Altre importanti rivelazioni nel prossimo episodio: si prospetta un nuovo snodo centrale nella trama, in una storia che sembra aver imboccato la via del finale.

28 commenti:

  1. Un capitolo che dice tanto (ovviamente non tutto) e niente. Capisco che Berserk non abbia una produzione regolare e capisco pure che il manga abbia una certa "filosofia" nella realizzazione della tavole. Tuttavia, mai come stavolta i soliti siparietti divertenti Miura se li poteva risparmiare. Lasciare la suspense va bene, chiudere il capitolo con l'apparizione del bambino misterioso è geniale, ma non puoi buttarmi quasi 10 pagine di capitolo per Isidoro e Puck porca di quella troia.
    Meno male è che abbiamo capito che tra la regina e la donna delle memorie dell'armatura c'è una possibile relazione, così come abbiamo capito che Flora ha avuto un ruolo importante in merito alla storia di un tabù legato all'Eclissi.
    Cioè potete dirmi quello che volete, ma dopo due/tre mesi di silenzio e con febbraio 2021 già fermo al palo, qualcosina in più avrei voluta vederla.
    E ripeto, a scansi d'equivoci, determinate informazioni le abbiamo comunque avute però... io non mi lamento... non mi piace fare la lagna... tuttavia mi dà un po' fastidio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta, però come dico sempre: Berserk non va letto nell'ottica di 20 pagine ogni due mesi, ma come volume.
      Dieci pagine leggere (che però hanno portato a una riflessione seria da parte di Schierke)servono proprio come ritmo tra due eventi pesanti... Uno è quello che abbiamo visto negli ultimi episodi (non c'è mai stato spazio per leggerezza, con tutta la storia di Casca e via dicendo), l'altro è quello che vedremo... perché sicuramente si apriranno nuovi scenari visto che Casca, Griffith e Guts sono tutti lì...

      Moz-

      Elimina
    2. Mi sta bene tutto quello che dici e reputo tutto ottimale. Solo che quelle dieci pagine di "leggerezza", potevano essere cinque. Mi dà fastidio quello. Che Berserk non sia regolare e che venga pensato giustamente per riempire anche i volumi è una cosa risaputissima e infatti mi sono già rassegnato all'idea che ci vorrà ancora del tempo per vedere una sua conclusione.

      Elimina
    3. Anche perché, fatto sta, resta pur sempre il fatto che quel il bambino misterioso possa dare una svolta alla trama eh... visto che ormai tutti sospettiamo che sia Griffith ("sospettiamo" perché mai dare nulla di scontato in Berserk)

      Elimina
    4. Ma guarda, ti avrebbe messo cinque pagine di gente che cucina, o gente che fa altre cose ecc... Invece ha introdotto il kelpie (penso avrà un senso, boh) ed è servito per fare ridere Morda (cosa presuppone? Che si unirà a loro!) e a far fare quella riflessione a Schierke: se quello è un mondo così perfetto, anche divertente, cosa cavolo ha fatto Flora per essere bandita? 😎👍
      Sì, comunque... Il bambino porterà ovviamente altre rivelazioni e capovolgimenti di cose...

      Moz-

      Elimina
    5. Guarda, l'unica cosa che mi porta a chiuderla qua è la convinzione che da qui parta il viaggio finale. Forse è per questo che l'ho incassata un po' meglio rispetto ad altre volte (anche se il 362 ad esempio mi fece bagnare dall'emozione)

      Elimina
    6. Sicuramente dai prossimi episodi immagino parta il finale di questi capitoli (L'isola degli elfi) visto come si stanno mettendo le cose... 💪💪

      Moz-

      Elimina
  2. io sono anni che attendo il finale, inizialmente era una serie che mi prendeva molto, ero arrivato anche al punto di comprare le prime vhs (te le ricordi?)quelle che contenevano solo uno o due episodi l'una, ne conservo ancora qualcuna mentre ammetto di aver regalato i numeri del manga che detenevo ad una mia nipotina che voleva cominciare a leggere i manga (assieme a molte altre serie, anche se ho conservato cose me "Bastard" e "Nadesico"). Ripensando ai contenuti dei numeri, spero di non averla traumatizzata troppo.... ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh direi che i contenuti proprio non siano appropriati,,, ahaha, ma almeno è cresciuta bene^^
      Le VHS le ho tutte, ancora.

      Moz-

      Elimina
  3. Ciao Miky...la serie non la conosco e non posso dire nulla ma le vignette sono proprio disegnate bene. Bellissime. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia il fumetto meglio disegnato in assoluto, o comunque tra i primi cinque!

      Moz-

      Elimina
    2. Oddio, dipende dai gusti, per me Berserk è al primo posto.
      Ma subito dopo ci metterei l'arte di Vittorio Giardino, per dire... e nemmeno saprei, poi... visto che è difficile davvero...

      Moz-

      Elimina
    3. Chiedevo un parere personale non universale.

      Ti dico i miei disegnatori preferiti

      Masakazu Katsura, Tsukasa Hojo, Kazuhiro Fujita questi i miei tre preferiti.

      Tra i disegnatori italiani senza dubbio Giampiero Casertano.
      Magnus ovviamente fenomeno.
      Senza dimenticare il mitico trio EsseGesse.

      Elimina
    4. Hojo anche per me, ma Nihei idem, così come Urusawa o Inoue.
      Insomma... se poi apriamo a tutte le possibilità, non posso non citare Crepax e Manara...
      Però, per me, il fumetto meglio disegnato in assoluto resta Berserk.

      Moz-

      Elimina
    5. Sì, quello di Blame, Noise... chiamato anche dalla Marvel, ha fatto un Wolverine bellissimo^^

      Moz-

      Elimina
  4. Da profano..sono curioso di sapere cosa fece Flora in quella eclissi e quanto inciderà il cavaliere del teschio per il finale della saga..sperando arrivi 😁.
    Comunque il cavaliere del teschio mi esalta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me lui otterrà la sua vendetta, che è quella di sigillare i Cinque nel vortice delle anime... in modo che non possano più essere evocati.
      Flora? Avrà fatto in modo di non far morire l'anima del guerriero... insomma, ha infranto la regola della vita e della morte.

      Moz-

      Elimina
  5. Il Tabù che ha violato Flora non può che essere l'aver legato l'armatura dell'ormai morente o addirittura deceduto cavaliere del teschio dall'armatura del berserk alla armatura che indossa tuttora, probabilmente in occasione della penultima festa della rinascita accaduta mille anni prima. Però, come insegna Fullmetal Alchemist, violare un tabù del genere comporta un enorme prezzo da pagare... E questo spiegherebbe la messa al bando di flora. A questo punto mi domando: cosa può aver "sacrificato" flora per salvare la vita del cavaliere del teschio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho pensato a full metal alchemist riguardo al Tabù di Flora! Comunque, secondo me, potrebbe aver sacrificato il corpo ormai ridotto in poltiglia del cavaliere del teschio, mettendo la sua anima nell’armatura che ha ora. Inoltre potrebbe aver anche fatto “rinascere” dalla morte la donna elfica bionda che era chiaramente in fin di vita. Questo l’ho pensato perchè lo stregone dice a Gatsu che Flora era molto letata ad entrambi, deducendo che potesse aver spezzato il tabù della morte per entrambi (?) . Si vedrà!

      Elimina
    2. Gatz, sì: penso anche io sia così... e lei come prezzo ha pagato l'esilio, ma ha continuato comunque a fare del bene... Lei stessa forse ha sacrificato la sua vita, ritirandosi da sola nel bosco...

      SC: benvenuto a bordo^^
      Esatto... potrebbe aver fatto sopravvivere entrambi, facendo in modo forse che la donna diventasse un'elfa o qualcosa del genere... tipo Pirkaf!^^

      Moz-

      Elimina
    3. Grazie mille del Benvenuto! non è da escludere, però, che Danann potrebbe essere la figlia del CDT e della sacerdotessa; anche perché ho sentito un paio di teorie su youtube che riguardano l'identità del cavaliere del teschio: infatti potrebbe essere non tanto gaisselik quanto il re degli elfi!

      Elimina
    4. Ahaha e mi sa che mi hanno copiato la teoria:
      https://mikimoz.blogspot.com/2020/12/berserk-passato-cavaliere-del-teschio.html
      qui trovi tutto corredato di immagini, ho ripercorso l'intera storia, possamo dire, setacciando varie info^^
      Certo, ci sta che sia la figlia, lei stessa, o la sorella (gemella, tipo)

      Moz-

      Elimina
  6. Ma non potrebbe essere che Schierke scambia la Regina degli Elfi
    per la donna della visione del passato per il semplice fatto che
    quest'ultima era la sorella di Danan?

    Ma quanti cacchio di Griffith ci sono? Scusami un attimo: Griffith
    non era già rinato nella sua forma umana grazie al corpo deforme
    del figlio di Gutz e Caska?
    Perchè pensi che il bambino misterioso sia proprio una trasformazione
    involontaria di Griffith?...Sono un pò confuso.
    Secondo me Griffith non c'entra proprio nulla con il Bambino Lunare
    ...almeno credo XD
    Quello che vorrei capire è perchè appare (sperando di non aver detto
    una cazzata) durante le notti di Luna piena.
    Quale sarà la correlazione tra la Luna e il bambino misterioso?

    Comunque mi aspettavo che Miura rivelasse qualcosina in più riguardo
    il passato del Cavaliere del Teschio...che delusione :(
    Vabbè, magari nel prossimo capitolo scopriremo qualcosa di più sul
    bambino misterioso...o magari, così come per il CdT, non scopriremo
    proprio una mazza...chissà.

    CIAO! CIAO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, la sorella o la figlia... insomma, qualche legame c'è: sappiamo che il precedente sovrano elfico si chiama Sacerdotessa dell'albero dei petali di ciliegio, quello attuale Sovrano della Tempesta di Petali... insomma, vedremo.
      Griffith è esistito in forma umana, poi è trasceso diventando Femto, poi è rinato come umano (con poteri ovviamente divini) grazie al feto del figlio di Guts e Casca, contaminato dal seme maligno di Femto stesso...
      Il bambino lunare si pensa sia proprio la forma "bella" del feto, visto che in uno degli ultimi episodi si è visto Griffith volare via dalla finestra, in una notte di luna piena (sì: è come dici) mentre i capelli gli diventavano neri...

      Miura rivela le cose quando sono necessarie: vedrai che a breve ci piazza l'intera storia per filo e per segno... dei mille anni prima, Gaiseric, gli elfi, Flora, Void e tutto il resto^^

      Moz-

      Elimina
    2. Per me comunque la reincarnazione è stata possibile solo ed esclusivamente grazie all apostolo bejelit. Il fatto che ha trovato il feto morente e l'abbia usato è stata una cosa in più. Anche senza il feto sarebbe andato tutto liscio e anzi sarà proprio quella causalità del karma a rivelarsi fondamentale per la caduta/sconfitta del falco

      Elimina
    3. Probabilmente sì, ma sono quesiti che non possono trovare risposta. Nel senso: senza corpo di carne da incubare, come faceva Griffith a ottenere un nuovo corpo?
      Non possiamo saperlo... queste son proprio le cose che "dovevano andare così e basta..." :)

      Moz-

      Elimina