[FUMETTI] Berserk, episodio 362 - il passato del Cavaliere del Teschio

 

Vi avviso subito: questo articolo contiene spoiler per chi segue solo l'edizione italiana del fumetto.
Dunque, se non volete rovinarvi la lettura dell'opera di Kentaro Miura, non proseguite oltre.
Per tutti gli altri: finalmente, dopo tanto tempo, l'autore ci mostra qualcosa (di importante) del passato di uno dei personaggi più amati di tutto Berserk: il Cavaliere del Teschio.
E proverò a dare le mie teorie in merito...


Prima di parlare dell'episodio 362, uscito oggi in Giappone, vi ricordo gli altri post di approfondimenti generali sull'opera:


DOVE ERAVAMO RIMASTI

Guts e il Cavaliere del Teschio si trovano nella fucina di Hanan, il solerte fabbro nano che costruì l'Armatura del Berserk.
Sappiamo già da tempo che il primo proprietario della corazza fu l'attuale Cavaliere del Teschio, un uomo che si dice essere morto proprio per l'uso eccessivo del potere nefasto della stessa, che lo consumò e lo dilaniò.
Hanan è anche colui che ha creato l'attuale armatura dello spettrale cavaliere, una sorta di involucro che ne contiene solo spirito.
Il fabbro scuote l'Armatura del Berserk, indossata ora da Guts, che risuona e scatena automaticamente la furia omicida.


 

LE VISIONI DI MORTE

Bloccato e incatenato, Guts è investito completamente dalla furia del Berserk: in questo stato, ha delle visioni del passato, riguardanti il primo uomo ad aver indossato la corazza.
Perso in queste immagini, mostra anche a noi lettori diverse cose interessanti.
Una Cerimonia simile all'Eclissi o ancor di più alla Festa della Rinascita.
Una donna marchiata sulla spalla con lo stigma sacrificale.
Lo stesso marchio che appare enorme in un grande ambiente.
E soprattutto, la precedente Mano di Dio.


LA CERIMONIA

Non sembra esserci il "sole nero", ossia un'eclissi solare.
Questo mi fa pensare che tale visione potrebbe appartenere a un tipo differente di avvenimento, e non alla trasformazione di un umano in un membro della Mano di Dio.
Dunque potrebbe essere un evento similare a quanto visto nei capitoli di Albione.


LA DONNA MISTERIOSA

Immagino possa essere una regina degli elfi.
Almeno, dai gioielli che indossa, sembra poter richiamare un'appartenenza a questo gruppo.
Il fatto che l'orecchio sia coperto dai capelli potrebbe nascondere, per ora, il fatto che tale donna non sia un essere umano.
Certamente legata al guerriero, porta sulla spalla il marchio del sacrificio: succederà anche tra Guts e Caska? O questo risvolto drammatico potrà essere evitato?


IL MARCHIO

In grande, appare un enorme marchio sacrificale che si estende su un ampio territorio.
Si tenderebbe a pensare possa essere la vecchia capitale dell'imperatore Gaiseric, chiamata Midland.
E se in realtà fosse la vecchia patria degli elfi? Devastata e sacrificata, ha spinto queste creature a dover trovare un nuovo rifugio lontano, sulla sperduta isola di Skellig.
Comunque, la scena richiama qualcosa di già visto, con il sacrificio del mondo avvenuto nel finale della saga di Sant'Albione.


LA MANO DI DIO DEL PASSATO

Sicuramente l'immagine che più colpisce di questo capitolo, è la presentazione della precedente Mano di Dio.
Di cui solo un membro (Void) coincide con quella attuale.
Dunque era vero: Griffith, diventando Femto, è la nuova progenie infernale. Ultimo della Mano di Dio attuale, ma primo di quella che verrà (ovviamente, lo scopo degli eroi è interrompere questo ciclo).
Se per la Mano di Dio che tutti conosciamo (con Ubik, Slan, Conrad) Miura aveva tratto ispirazione dai cenobiti di Hellraiser (vedi QUI), per questo vecchio gruppo di arcidemoni sembra aver omaggiato altro, da Malefica de La bella addormentata nel bosco by Disney a maschere funerarie greche.




TEORIE

A questo punto, posso arrivare a supporre che mille anni fa ci fu una sanguinosa guerra tra due re: Gaiseric e il Re degli Elfi.
Non so bene come possa inserirsi la figura del sapiente rinchiuso e torturato nella torre, ma credo che -e il flusso degli eventi si ripete come in passato- la nascita di Void come quinto e ultimo membro di quella Mano di Dio non sia coincisa per forza con la distruzione della capitale.
Flora, inoltre, è come Schierke per Guts: quindi era un'amica che ha aiutato il futuro Cavaliere del Teschio a domare i poteri dell'Armatura.

22 commenti:

  1. Ricordo una vecchia intervista di Kentaro Miura ad una rivista italiana nella quale si diceva molto contento del successo della sua creazione nel nostro paese. Così almeno faccio un commento senza spoilerare niente a chi non ha mai letto il fumetto o visto l'anime finora. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, anche perché c'è molta Italia nelle sue fonti di ispirazione 🇮🇹💪🔥

      Moz-

      Elimina
  2. Se la ragazza con il marchio è una regina degli elfi, secondo me allora sì, la terra con il marchio è il regno degli elfi.
    Decisamente.
    Fantastico il membro della mano di Dio che ha le fattezze della strega (Malefica si chiamava?)


    Spiegami meglio questo passaggio: "A questo punto, posso arrivare a supporre che mille anni fa ci fu una sanguinosa guerra tra due re: Gaiseric e il Re degli Elfi".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, Maleficent per i bimbi moderni 🔥
      Comunque, Gaiseric come Griffith, imperatore, costruisce la Capitale e vuole unificare il continente.
      Il Re degli Elfi invece difende le sue lande e usa l'armatura del Berserk fino a diventare Cavaliere del Teschio.
      Chissà 🤓💪

      Moz-

      Elimina
    2. Buon pomeriggio MikiMoz!

      Da (quasi) profano dell'opera devo ammettere di sentirmi
      un pò confuso, e quindi beccati un "paio" di domande:

      Nella storia si fà mai accenno a un Re degli Elfi?

      E nel caso che fosse esistito, non credi che per difendere
      le sue terre avrebbe semplicemente potuto usare la sua
      potentissima (essendo il RE) magia piuttosto che indossare
      un armatura tanto pericolosa per chi la indossa?

      E poi dove si trova l'attuale Re degli Elfi?

      Ogni quanti anni avviene la cerimonia per il nuovo membro
      della MANO DI DIO?

      Tutti i membri della MANO DI DIO erano esseri umani, oppure
      Griffith è l'unica eccezione?

      Visto che l'armatura del Berserk è stata forgiata da Hanan,
      si presuppone che lui abbia più anni dell'armatura stessa
      ...giusto? E quindi quanti cacchio di anni ha il fabbro
      nano?

      Quanti anni avrebbe il Re Gaiseric se fosse ancora vivo?

      Potrebbe Gaiseric (quando era in vita) essersi innamorato
      della Regina degli Elfi?

      Potrebbe il Re Gaiseric essere entrato in possesso dell'armatura
      del Berserk dopo che si è congiunto con la sua amata Regina
      degli Elfi?

      Potrebbero (il Re e la Regina) aver preso parte alla cerimonia
      di un nuovo membro della MANO DI DIO?

      L'armatura che riveste lo spirito del Cavaliere del Teschio
      non potrebbe essere il risultato di tale cerimonia?

      Secondo te, Zodd e Gaiseric potrebbero essersi conosciuti
      quando erano dei semplici umani?

      E se (così come per Gatz con Griffith) Zodd fosse stato
      il suo braccio destro?

      Ma se Zodd a vissuto, da umano, ai tempi di Gaiseric, è pensabile
      che il più (secondo me) potente degli apostoli possa vivere
      più a lungo di un membro della MANO DI DIO?

      BASTA! Per adesso mi fermo qui. Però a seconda delle tue
      risposte ho tante altre domande (da profano quale sono
      ...ovviamente) ^_^

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    3. Vai tranquillo, per me è sempre un piacere parlare approfonditamente di Bersy! ;D

      1)Nella storia si fà mai accenno a un Re degli Elfi?
      Sì, ma a quello attuale. Chiamato il Re della Tempesta di Petali, si è scoperto essere in realtà una regina;

      2)E nel caso che fosse esistito, non credi che per difendere
      le sue terre avrebbe semplicemente potuto usare la sua
      potentissima (essendo il RE) magia piuttosto che indossare
      un armatura tanto pericolosa per chi la indossa?

      Vero, ma non sempre le cose sono così scontate.
      Magari ha avuto contro una magia ancora più potente, ed è dovuto ricorrere a oscuri sortilegi.
      In tutto questo non è ancora chiara la figura del sapiente rinchiuso da Gaiseric in una torre;

      3) E poi dove si trova l'attuale Re degli Elfi?
      Sull'Isola di Skellig, lontana dalle rotte comuni; è il luogo dove sta avvenendo questa parte di trama: i nostri, ora, sono sbarcati lì;

      4)Ogni quanti anni avviene la cerimonia per il nuovo membro
      della MANO DI DIO?
      Ogni 216 anni. Una cifra effettivamente strana, ma in realtà, quando feci delle ricerche in merito, mi uscì fuori qualcosa di interessante: ogni 216 anni, secondo il calendario ebraico, c'era una sorta di "giorno in più" dovuto ai secondi di scarto (o qualcosa del genere).

      5) Tutti i membri della MANO DI DIO erano esseri umani, oppure
      Griffith è l'unica eccezione?
      Assolutamente sì: viene detto chiaramente che tutti loro, un tempo, furono umani.

      6)Visto che l'armatura del Berserk è stata forgiata da Hanan,
      si presuppone che lui abbia più anni dell'armatura stessa
      ...giusto? E quindi quanti cacchio di anni ha il fabbro
      nano?
      Non è dato saperlo, ma non ha importanza: ci sono personaggi che riescono a vivere molto più a lungo, oltre le leggi del tempo.
      La stessa isola ha limitazioni di tempo diverse rispetto al mondo reale.


      Moz-

      Elimina
    4. 7)Quanti anni avrebbe il Re Gaiseric se fosse ancora vivo?
      La storia e la leggenda di Gaiseric si sono svolte mille anni prima (circa, ovviamente) gli attuali fatti narrati in Berserk;

      8)Potrebbe Gaiseric (quando era in vita) essersi innamorato
      della Regina degli Elfi?
      Certamente, e non è da escludere che dietro tutto il casino ci sia anche una storia di amore travagliato.

      9)Potrebbe il Re Gaiseric essere entrato in possesso dell'armatura
      del Berserk dopo che si è congiunto con la sua amata Regina
      degli Elfi?
      Certo, l'ipotesi più accreditata (perlomeno fino a pochi giorni fa) è che Gaiseric fosse poi colui che diventa il Cavaliere del Teschio.
      E quindi, essendo il Cavaliere del Teschio il precedente proprietario dell'Armatura, Gaiseric potrebbe essere il condottiero che indossò l'Armatura, morendoci.

      10)Potrebbero (il Re e la Regina) aver preso parte alla cerimonia
      di un nuovo membro della MANO DI DIO?
      Perché no? Certo.
      Magari sopravvissuti come è stato per Guts e Caska.

      11) L'armatura che riveste lo spirito del Cavaliere del Teschio
      non potrebbe essere il risultato di tale cerimonia?
      Questo purtroppo non so dirtelo. L'armatura attuale è stata forgiata da Hanan, non dovrebbe avere a che fare con le cerimonie della Mano di Dio.
      Ma comunque, ripeto, non saprei risponderti perché non ci sono elementi.

      12)Secondo te, Zodd e Gaiseric potrebbero essersi conosciuti
      quando erano dei semplici umani?
      Dipende dal fattore temporale. Zodd campa da 300 anni, mentre il Cavaliere da mille, e Gaiseric (chiunque esso sia ora) ha vissuto mille anni fa.
      Di certo, Zodd ha incontrato -e si è scontrato- con il Cavaliere del Teschio quando questi, umano, indossava l'Armatura del Berserk.

      13)E se (così come per Gatz con Griffith) Zodd fosse stato
      il suo braccio destro?
      Potrebbe essere, certamente.
      Ma allora non avrebbe la stessa rilevanza dei personaggi attuali.
      Se Griffith sta a Void come Guts sta al CdT, dove si colloca Zodd?


      14)Ma se Zodd a vissuto, da umano, ai tempi di Gaiseric, è pensabile
      che il più (secondo me) potente degli apostoli possa vivere
      più a lungo di un membro della MANO DI DIO?
      Zodd stesso dice di vivere da trecento anni.
      Quindi dipende sempre dal tempo: magari per lui sono passati velocemente rispetto agli anni del mondo reale.

      Comunque non mi sembri tanto profano dell'opera :p

      Moz-

      Elimina
    5. Beh! Se mi paragono a te che sei un super esperto
      dell'opera di Miura, allora sono un profano eccome :)

      Leggendo le tue risposte mi sono reso conto che tante
      cose le ho dimenticate, quindi mi sa tanto che devo
      farmi un ripassino.

      Ma con la domanda "Se Griffith sta a Void come Guts sta
      al CdT, dove si colloca Zodd?", stai cercando di dirmi
      che Gaiseric sarebbe in reltà Void?
      No perchè se è così sai cosa ti dico: Che ci starebbe
      di brutto!
      Sai che non avevo mai pensato a questa possibilità?
      Io ho sempre dato per scontato che Gaiseric fosse il CdT,
      e invece questa tua domanda mi ha portato a pensare (vista
      anche la questione del flusso degli eventi che si ripetono)
      che avrebbe più senso se Gaiseric fosse in realtà Void.
      E quindi anche la tua teoria del Re degli Elfi ci sta alla
      grandissima...MITICO! :D

      Adesso ti faccio un altro paio di domande...stavolta davvero
      un paio XD

      Secondo te che reazione avrà Hanan quando vedrà l'Ammazzadraghi?
      Secondo me gli farà una revisione che la porterà ad essere definita:
      ARMA DI DISTRUZIONE DI MASSA XD

      Secondo te nei prossimi capitoli il nostro caro Kentaro Miura
      ci svelerà finalmente il passato del Cavaliere del Teschio?
      Io spero tanto di sì...però visto i tempi che ha l'autore,
      mi sa tanto che ci vorrà moooooooooooooolto tempo...se va
      avanti così il finale lo leggeremo all'età della pensione :(

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    6. Guarda, probabilmente nel prossimo capitolo il discorso potrebbe vertere ancora (almeno in parte) sul passato del Cast, se Guts farà domande su quanto ha visto... 🤓
      Per l'Ammazzadragji non so, potrebbero darle un'aggiustata.
      Quanto alla questione: ovviamente per ora sembra ancora che tutto sia Gaiseric=CdT, ma se così fosse, il CdT sarebbe stato cattivo.
      Inoltre nel vol.18 quando Pick lo vede, avverte in lui qualcosa di elfico... 🧚‍♂️🧚‍♂️🧚‍♂️

      Moz-

      Elimina
    7. Si si, io sono sicuro che il CdT qualcosa rivelerà, magari
      non tutto, però sicuramente qualcosa la caccia fuori.
      Il capitolo dove Pak (o Puk o Pick) avverte in lui qualcosa
      di Elfico è il N. 142...GIUSTO? Però non potrebbe essere che
      Pak si stesse riferendo all'armatura?

      L'altra volta mi sono dimenticato di rispondere a questa tua
      domanda: "Se Griffith sta a Void come Guts sta al CdT, dove
      si colloca Zodd?" Bene! La risposta è: Non ne ho la più pallida
      idea XD O forse potrei dire che Zodd si colloca ovunque...BOH!

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    8. Puck, semplicemente Puck, come il folletto di Shakespeare :)
      Il numero del capitolo non lo ricordo, ma succede nel 18simo volume, quando lo vede per la prima volta. E pensa "no, niente. Quel vecchio mi è sembrato un elfo!".
      Io credo che sia per altro rispetto all'armatura, visto che Hanar (che l'ha fabbricata) è un nano...!

      Moz-

      Elimina
    9. OH CACCHIO! E' vero! Se Puck si fosse riferito
      all'armatura, allora avrebbe avvertito qualcosa
      di Gnomico XD
      Comunque visto che a Puck il vecchio gli è sembrato
      un Elfo, allora credo che non ci siano più dubbi,
      e quindi la storia che (forse) il CdT sta per
      raccontare a Guts & company sarà quasi certamente
      quella del RE DEGLI ELFI...che poi altri non è che
      il Cavaliere del Teschio...O NO?! :D
      Vabbè! Per scoprirlo bisognerà aspettare (nel migliore
      dei casi) fino a Gennaio/Febbraio.

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    10. Penso sia così altrimenti il Cdt non avrebbe detto a Gedfrin (l'arcimago piccoletto e anziano, che cavalca la capra) "mi ricordo di te, eri un bambino, venivi a corte con tuo padre Vid!".
      Se un mago andava a corte da lui, di certo ci sono dubbi che sia Gaiseric.

      Moz-

      Elimina
    11. Che ne dici se questo re degli elfi (magari un umano che sposò la Regina degli elfi, per dire) si chiamava ALBIONE? 🤓💪

      Moz-

      Elimina
    12. Devo ancora leggere il Volume 40 e i capitoli che pian piano
      ...piaaano...piaaaaano...piaaaaaaano andranno a formare il
      Volume 41.
      Io di solito quando scarico i capitoli dò solo una velocissima
      occhiata alle bellissime e dettagliatissime tavole del Maestro
      Miura, e quindi non ero a conoscenza di quello che si son detti
      il CdT e Gedfrin.

      Ma intendi l'ALBIONE dove è stata edificata la Torre nella quale
      in passato Gaiseric ha rinchiuso e torturato il Saggio (Elfico?)
      e che successivamente è stata anche teatro degli avvenimenti che
      hanno portato alla rinascita di Griffith? Beh! Che domanda del
      cazzo! E certo che sì! C'è solo quella XD

      Che dire: Se facciamo finta che ALBIONE fosse stato il Regno
      dell'attuale CdT, e facciamo anche finta che quell'ALBIONE dopo
      il matrimonio tra il CdT e la Regina degli Elfi sia divenuta la
      nuova dimora degli Elfi, e poi ci aggiungiamo anche che Gaiseric
      dopo averla attaccata e conquistata facendo così anche prigioniero
      il Saggio (forse) Elfico, interrogandolo e torturandolo per farsi
      rivelare a che cacchio serviva il Behelit (o Bejelit) scarlatto
      che aveva "casualmente" trovato e della quale voleva assolutamente
      scoprirne i segreti, e poi ci aggiungiamo pure che il Re di Albione
      insieme alla sua consorte Elfica e un gruppo di guerrieri di varie
      razze abbiano cercato disperatamente di riappropiarsi delle loro
      terre e portare in salvo anche il Saggio Elfico fallendo purtroppo
      miseramente e rimanendo coinvolti in quella che sarebbe stata la
      rinascita di Gaseiric nell'ultimo nuovo membro della MANO DI DIO
      nel luogo in cui successivamente (guardacaso) è rinato anche il
      nostro caro Griffith...Beh! Se facciamo finta che tutto questo
      corrisponda al vero...allora ti dico che non so se il CdT possa
      chiamarsi ALBIONE XD XD XD
      Ma scusami: Perchè un re dovrebbe chiamarsi come il suo Regno?
      Forse perchè è stato colui che lo ha fondato...certo, perchè no.
      Però se devo essere sincero, ALBIONE non mi piace molto come
      potenziale nome per il Cavaliere del Teschio...quindi non saprei
      ...BOOOH!

      Vabbè dai, fra qualche anno scopriremo finalmente tutti i misteri
      che circondano il CdT, Gaseiric, la Regina Elfica e il Saggio Elfo
      imprigianato nella Torre...basta solo attendere...10, 20 o 30anni
      e tutto ci sarà svelato XD Nel frattempo però, nessuno può impedirci
      di fare delle ipotesi, magari anche del cazzo, ma tanto rimangono
      sempre e comunque solo delle ipotesi...e quindi divertiamoci ;)

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    13. Parti da un presupposto sbagliato: il vecchio regno degli elfi non è certo nei dintorni della Torre della Condanna (altrimenti nota come Chiesa di Sant'Albione) ma si trovava nella Valle della Nebbia.
      Infatti, nel volume 15/16, Puck ha una visione di tantissimi elfi del passato e infine dice che quello era davvero un paese degli elfi, ma poi-non si sa perché- sono andati via.

      Quindi per me le cose stanno così: Re e Regina del paese elfico, Valle della Nebbia.
      Lui rinchiuso sulla torre da Gaiseric, invoca i 4 re elementali (o 5, se si considerano i barite, elemento della pressione).

      Moz-

      Elimina
    14. Se non ricordo male la Valle della Nebbia e nella saga
      di "Lost Children", tra l'altro, saga che hanno ignorato
      completamente nell'anime del 2016...chissà perchè :(

      Comunque non c'è problema, basta solo ipotizzare il contrario
      della mia ipotesi precedente, e cioè che il Re di Albione si è
      trasferito nel regno della Regina Elfica (la Valle della Nebbia),
      si sono sposati, Gaiseric nel frattempo si è impadronito del regno
      di Albione con tanto di Torre divenuta poi "della Condanna", ha
      rapito il Saggio Elfico, lo ha torturato sempre per il motivo sopra citato, e tutto il resto rimane invariato.
      Aggiungo anche che l'unico che si è salvato da quella che secondo
      me è stata l'eclissi, è solo il CdT, ovviamente l'unico di quelli
      che si trovavano in quelle terre. Anche perchè se fossero tutti
      stati sacrificati per far si che Gaiseric divenisse nuovo membro
      della MANO DI DIO, allora le varie razze di Elfi e compagnia bella
      si sarebbero estinte, e quindi non esisterebbe neanche la nuova terra
      degli Elfi, ovverosia l'Isola di Skellig...almeno credo.

      Non ho capito perchè il Saggio avrebbe dovuto invocare i Re elementali.

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    15. La Torre, prima, era una fortezza.
      Probabilmente era già un avamposto di Gaiseric, e lì rinchiuse il sapiente, il cui nome per me è proprio Albione... divenuto poi martire e santo per la Chiesa, tanto da intestargli un'intera abbazia.
      Il saggio potrebbe anche essere Void che ha invocato i precedenti 4 della Mano di Dio, per dire.
      Ma perché quella Mano avrebbe dovuto distruggere la città di Midland?

      Inoltre, si sa che elfi e creature simili se ne sono andate poco a poco, dopo la diffusione della religione.
      Lo spiegano anche da Godor: nella miniera ci vivevano davvero degli elfi, poi andati via.

      Moz-

      Elimina
    16. Mannaccia a te! Ma scusami un attimo: Tu prima mi chiedi
      se "Griffith sta a Void come etc etc...", poi mi chiedi
      se "il Re degli Elfi si chiamava Albione", e poi mi parli
      di invocazione dei 4 Re elementali...giusto? OK! E allora
      io cosa ne deduco: Griffith sta a Gaiseric = Phemto sta a
      Void, e poi anche che Albione era il Re degli Elfi.
      In tutto questo ci ho messo anche la tua teoria sulla Regina
      degli Elfi, e quindi il risultato e quello che leggi sopra.
      Poi io credevo che gli spiriti elementali fossero quelli che
      ogni tanto ha invocato anche Shilke (ovviamente essendo lei
      una giovane streghetta non ha ancora il potere di invocare i RE),
      e invece tu mi dici che si possono invocare addirittura quelli
      della MANO DI DIO...??? Sono un PO' confuso...Cioè fammmi capire:
      quelli della MANO DI DIO possono essere evocati nello stesso modo
      in cui Shilke (o qualsivoglia essere che conosca la magia) evoca
      gli spiriti elementali? Non capisco...???
      Ma poi perchè tutto questo non me l'hai detto prima che tirassi
      fuori la mia stupida teoria (che poi in parte si basava sulla tua)?
      ...AAAAAAAAAAARGH! DANNATO! XD MI STAI PRENDENDO IN GIRO O CHE COSA?

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    17. Ma no, intendevo dire: il sapiente torturato nella torre ha evocato la venuta degli angeli che distrussero la capitale. Gli angeli erano 4 o 5.
      La mano di Dio precedente?
      Oppure i 4 Re elementali?
      Entrambi questi gruppi sono chiamati "angeli", in qualche circostanza.
      Quindi: il sapiente ha evocato la Mano, tramite behelit rosso, sacrificando qualcosa?
      O ha scatenato sulla città i 4 re (quelli evocati da Schierke, esattamente) facendola sprofondare e distruggendola? 🤓💪

      Moz-

      Elimina
  3. Come dicevi tu, purtroppo della figura di questo "sapiente"
    abbiamo pochissime informazioni, quindi fare delle ipotesi
    risulta alquanto difficile.

    Una domanda: Il sapiente è morto nella Torre, o è riuscito
    a fuggire dalla prigionia per poi morire altrove?

    CIAO! CIAO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si sa niente del sapiente, citato solo una volta nel volume 18.
      Ma sappiamo esiste, come figura importante perché appena citata, tale Vid, padre di Gedfrin... chissà.

      Moz-

      Elimina

ricevere commenti fa sempre piacere, a patto che siano commenti pertinenti o che arricchiscono la discussione.
Ricorda: non è obbligatorio commentare se non si ha niente da aggiungere o se non si è nemmeno letto l'articolo! Grazie :)