[SIGLE] What a mess Slump e Arale (C. D'Avena - G. Vanni, 2001)

         

 
What a mess Slump e Arale
è il titolo italiano dell'anime Doctor Slump, uscito in Giappone a fine anni '90 e remake della celebre serie animata Il dr. Slump & Arale degli anni '80.
Tratta dal manga di Akira Toriyama, questa serie-remake giunge sulle reti Mediaset nel 2001, in seguito all'enorme successo di Dragon Ball e a una nuova anime-mania dilagante.
Il titolo scelto per il passaggio su Italia 1 è anche quello della sigla, cantata da Cristina D'Avena con Giorgio Vanni.


Il pubblico italiano conosceva già i personaggi dell'opera, perché parte della prima serie arrivò nel 1983 su Retequattro (non ancora della Fininvest).
Pochi episodi e un adattamento che oltre a semplificare alcuni concetti, cambiò tutti i nomi dei protagonisti.
Con la trasmissione del remake nel 2001, Mediaset recupera i nomi originali (tranne uno: Gacchan, che diventa Mangi) ma opera un annacquamento dei dialoghi specie nelle situazioni a doppio senso.




La sigla ha un titolo in inglese, nonostante quella frase ("what a mess") non sia mai pronunciata: forse è il tentativo di ricalcare all'ultimo il what's my destiny scelto per Dragon Ball Z, creando una sorta di connessione ideale tra i nomi? Chissà.
Brano tipico di quegli anni, molto dance ma anche catchy, What a mess Slump e Arale racconta a grandi linee di cosa tratta la serie: una bambina robot che ne combina di ogni, incasinando la vita al suo inventore, immaginando un dialogo tra lei (interpretata dalla D'Avena) e lo scienziato (interpretato da Vanni).



Quando la Mediaset acquisì anche i diritti della serie originale, la ridoppiò con lo stesso cast del 2001, proponendola finalmente in versione integrale: tutti gli episodi, ma soprattuto i nomi originali (tranne, però, Gacchan che resta Mangi) e una adattamento che non oscurava nessun particolare.
Per l'occasione, confezionò una sigla che era sempre il brano What a mess Slump e Arale (anche il titolo fu riconfermato, rendendolo così il nome italiano di questa serie), ma utilizzando sequenze diverse.
Particolarità: si alternavano scene del remake a scene della serie storica, senza alcun motivo logico (probabilmente le immagini del 1981 potevano apparire troppo vecchie al pubblico di allora...).

         

 

IL TESTO
Dottor dottor Slump e Arale...
Dottor Slump io non capisco come ancora non so
chi mi ha dato il nome Arale e quanti anni ho;
dai, rispondi, per favore e non dirmi di no...
Cosa c'è, vieni qua, ma perché, chi lo sa?
Dottor Slump vorrei sapere come mai vivo qua,
se davvero sono tutta cibernerica...
su, non raccontare storie, dimmi la verità.
Vieni qua, cosa c'è, chi lo sa, ma perché?

Qualunque cosa fai siamo sempre nei guai.
Se inventi un robot, qui si salvi chi può
ma se tu vai in città chissà cosa accadrà, chissà...
Dottor dottor Slump, che cosa inventerai?
Tu sei lo scienziato più simpatico,
ma non vinci mai, e fai solo guai,
sei sempre affaccendato e un po' fanatico...
Dottor dottor Slump, che cosa inventerai?
Tu sei lo scienziato più incredibile,
e ciò che non c'è te lo fai da te
come Arale, mitica e speciale, che hai inventato proprio tu.

Col dottor Slump quante novità,
il giorno passa e va a gran velocità...
Se ci sei tu, chissà come, non ho mai un attimo per me...
Dottor Slump, dici sempre che sono un pericolo pubblico,
ma che cos'è un pericolo pubblico?
Arale, un pericolo pubblico è una ragazzina pasticciona e scatenata come te!
Dottor dottor Slump (e Araleeee!), che cosa inventerai?
Tu sei lo scienziato più incredibile,
e ciò che non c'è te lo fai da te
come Arale, mitica e speciale, mi hai inventato proprio tu.


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22 commenti:

  1. Cartone molto simpatico mi guardavo questa versione, davvero carino.
    Hai scritto due volte Gacchan che diventa Mangi, correggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché sono due serie diverse.
      Una volta ho scritto Gacchan diventa Mangi, l'altra Gacchan resta Mangi 😅

      Moz-

      Elimina
  2. Al concerto canto anche questa sgolandomi, non sono schizzinosa, ma la vecchia sigla ha una marcia in più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la vecchia è old school, niente discodance... È meglio!

      Moz-

      Elimina
  3. ho scoperto Arale grazie al suo "crossover" con Dragon Ball, crossover poi "remakato" nella serie nuova di Arale, anche se in maniera abbreviato (durava 2-3 episodi, mi pare).

    La cosa buffa è che, per mantenere la voce di Goku piccolo, la povera Patrizia Scianca si ritrovò a doppiare sia Arale che Goku xD (Invece non ricordo che voce avesse la piccola robottina in Dragon Ball...)

    Comunque, Arale grande serie fuori di testa, con comprimari uno più memorabile degli altri: adoravo Suppaman per il suo essere una parodia semiseria dei supereroi americani (un po' come il mio amato Paper Bat, in fondo).

    Complimenti a Mediaset per aver ripreso anche la serie classica, un po' come fece più o meno in quegli anni con altri anime importati sull'onda del successo del loro remake aggiornato: penso a Kimba e Doraemon, per esempio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, paradossalmente a volte la Mediaset ha ripreso serie precedentemente adattate male dagli altri... e le ha tradotte più fedelmente! 😍💪
      Sì, la Scianca doppiò entrambi, ricordo invece che il titolo dell'episodio nella serie Dragon Ball (di Mediaset) era "Il villaggio dei Pinguini" e non il più corretto il Villaggio Pinguino 💪🤩

      Moz-

      Elimina
  4. Sinceramente mai piaciuto nonostante adoro i primi episodi comici di Dragon Ball.

    Il crossover compare anche nel manga di DB.

    Forse Akira Toriyama era (parlo al passato perché di fatto si è ritirato a metà anni Novanta) più adatto per manga comici che d'azione e avventura cosa risaputa che dal capitolo 195 ovvero con l'arrivo di Radish la svolta fantascientifica venne spinta dal suo editor.

    Comunque sigla molto carina con un Giorgio Vanni all'epoca in stato di grazia... Le sigle in duo con la D'Avena funzionavano benissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, anche per me Toriyama funzionava meglio con le avventure comiche... Già tutti i tornei della prima serie di Dragon Ball mi urtavano abbastanza... Preferivo le avventure, anche di combattimento, ma tipo quelle contro il Red Ribbon ecc! 😎💪

      Moz-

      Elimina
  5. Chiaramente me lo ricordo, c'era anche una puntata che mi era piaciuta ed in seguito ho fatto in modo di rintracciarla per poterla rivedere, era una puntata con Arale che si scontrava con un bambino cavernicolo che combinava il finimondo in un'isola stile "mondo perduto", poi arrivava la sexy madre di lui a colpirlo in testa per calmarlo, mi era piaciuta proprio la madre 😜

    L'anime originale l'ho scoperto solo dopo e non mi ha mai preso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, quella puntata che citi proprio non la ricordo!! Però viva sempre il cliché delle madri belle cavernicole XD

      Moz-

      Elimina
  6. ricordo lo stupore dei miei compagni di scuola quando trasmisero il crossover con Goku :D
    Io sapevo già che l'autore era lo stesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, bellissime queste cose che uniscono i cartoon... I fan vanno in visibilio :)

      Moz-

      Elimina
  7. Sempre stata indigesta, cartone e sigla. E il crossover con Goku, per me un grande "meh"..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma per come era fatto il primo Dragon Ball prima che si incafonisse con la serie Z, ci stava il crossover... Erano due opere fuori di testa 🤩💪

      Moz-

      Elimina
  8. ho sempre preferito questo remake all'originale, forse anche perché fu il primo che vidi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era sicuramente più moderno, comunque ben realizzato.
      Peccato per l'adattamento Mediaset abbastanza annacquato in certi punti...
      😫

      Moz-

      Elimina
  9. Da bambino adoravo il cartone originale, nonostante fosse davvero di un'imbecillità pazzesca. Una delle gag che mi facevano impazzire era Arale che correndo distruggeva la macchina della polizia.
    Poi mi ricordo quel giorno del 2001 che ne trasmisero il remake su Italia 1... ero tornato da scuola e non vedevo l'ora di vedermelo. Mi sembrò davvero orrendo e quello fu l'unico episodio che vidi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non fu malvagio, era molto moderno... il vero problema fu l'adattamento mediaset: per fortuna, quando la stessa azienda ricomprò la serie storica, scelse un adattament testi molto fedele e non annacquato^^

      Moz-

      Elimina
    2. De gustibus. Io proprio non l'ho apprezzato. Però magari può essere perché ero cresciuto io...

      Elimina
    3. Probabilmente era anche il fatto che a te piacesse già abbastanza la serie vecchia...

      Moz-

      Elimina
  10. In questi casi non va forte solo la nostalgia, mai sopportato questa sigla (vogliamo metterla contro "tu costruisci robot... belli geniali però!, tutti senza qualche roteeeella!"), mai amato questo secondo doppiaggio, mai piaciuta (con tutta la simpatia possibile) Patrizia Scianca (almeno per Arale e Goku).
    Anzi, preferivo "Massimo Corizza" per DB, e non ricordo chi nella versione della prima serie (il suo "ciriciao Gente" rimase impresso a tanti), ma in generale, preferisco i vecchi doppiaggi, forse più rozzi, ma anche più riusciti.

    Ma in generale non mi fece impazzire manco il remake.

    Per me Toriyama ha avuto come ultimo guizzo a livello di comicità con Nekomajin (e non ricordo che altro), ma in generale si è fermato a DB Z, anni 80.
    ---------------

    E a me, parlando della sola Arale, come fumetto mi fece morir dal ridere ai tempi, stralci di quelle trovate assurde e ironiche che il giovano Toriyama pennellava nelle sue storie, e son state fonti del suo giusto successo.

    Vabbè Miki, forse è uno di quei casi in cui non trovo niente che mi sia piaciuto di un prodotto che adoravo.

    Caio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, i vecchi doppiaggi hanno sicuramente il loro fascino ma sono effettivamente spesso un po' alla cazzo... X
      Diciamo che per Slump il merito della Mediaset è stato ridoppiarlo TUTTO e con un adattamento fedele e senza censure...^^

      Moz-

      Elimina