[CARTOON] Il meraviglioso mondo di Topolino, la recensione

 

Sempre più folli, sempre più scoppiettanti, sempre più divertenti e anche un po' (piacevolmente) scorretti, i dieci episodi della serie Il meraviglioso mondo di Topolino sono disponibili su Disney+.
Sequel diretto di quel gioiellino che è stato I corti di Topolino, ne condivide staff artistico e tecnico e propone invariata la medesima formula: Topolino e i suoi amici, star incontrastate di ogni cortometraggio (5 minuti in media), tra mille avventure quotidiane e anche grottesche.
Lo stile? Unico e inconfondibile.

Personaggi principali restano Topolino, Minnie, Paperino, Pippo e Paperina.
Ma c'è spazio anche per tanti altri personaggi del mondo Disney. Anche inaspettati: ma tenetemi aperta la parentesi che ci torniamo.



Uno stile di disegno old-school, da "primi" Topolino & soci, con ambientazioni tra il campagnolo e il cittadino retrò.
Un ottimo mix che permette di esplorare tante situazioni in cui gli autori amano far cacciare i nostri.
Situazioni spesso amabilmente assurde, se non allucinanti.



C'è un po' di quell'anarchia selvaggia della vecchissima produzione disneyana; non si va troppo per il sottile se c'è da fare un barbecue (di carne, of course) e anzi ci si permettono anche citazioni al passato che oggi verrebbero cassate (ricordate i quadri appesi nella casetta dei tre porcellini? Ecco).




Avevate mai pensato di poter guardare tra le chiappe di Pippo? Qui lo farete.
Inaspettatamente, e si ride.
I personaggi sono quasi tutti quelli dei cartoon classics e anzi di più: un sogno che si avvera, vedere tantissimi protagonisti disneyani unirsi... quindi i Bassotti, Pico, ma anche Ezechiele, Mortimer, Fifi, Gubbles...
Una parata festosa di personalità che abbiamo sempre voluto vedere insieme.
E... ricordate la parentesi aperta sopra? Beh, diciamo che c'è spazio anche per le guest-star magari da qualche rinomato Classico.
Però non posso dirvi di più per non rovinarvi la sorpresa.




Se volete vedere Mickey mandriano di... forme di cacio, o alle prese con una casa futuristica (che spoilera a sfregio l'evento luttuoso in Bambi...), o ancora tipo piccolo sarto coraggioso... beh, Il meraviglioso mondo di Topolino fa al caso vostro.
E ci sono anche appuntamenti romantici, pulci per Pluto, primi giorni di scuola, guerre al supermercato e alla sala pattinaggio... nonché bontà a tutti i costi e lo sfuggire agli amici di sempre!
Il piatto è ricco, soddisfacente, fuori di testa: un Topolino al centro della scena coi suoi affetti più cari, in girandole che ogni fan dell'animazione vecchio stile non potrà che apprezzare.
Promosso a pieni voti.


potrebbero interessarti anche questi articoli:

23 commenti:

  1. Non ho Disney+ ma mi sembra carino! Magari riesco a vedere qualcosina "altrove". :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupera, se puoi, anche la serie precedente: è bellissima 🤩🔥

      Moz-

      Elimina
  2. purtroppo non ho Disney+, un vero peccato.
    Ciao Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I primi, le prime serie, sono ormai recuperabilissime anche in DVD! 🤓💪

      Moz-

      Elimina
  3. Non ho ancora trovato il tempo ma devo, certo che devo, da vedere ho tanto su Disney + ;)

    RispondiElimina
  4. non mi piacque la serie originale (Pippo che si scaccola l'ombelico sarebbe disney?), quindi ci ho rinunciato già da un pezzo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Pippo viene descritto così, zozzone e stralunato.
      Un fattone ritardato, cosa che di fatto, probabilmente, è... 😂😂😂

      Moz-

      Elimina
  5. Me l'avete consigliato in tanti, devo darci un'occhiata assolutamente..il problema è che di cartoni da guardare ne ho tanti e mia moglie non ne vuole saperne, devo trovare dei momenti..in solitaria :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe ma secondo me può piacere anche a lei!!
      E poi... sono pochissimi minuti!^^

      Moz-

      Elimina
  6. Sono del "partito" di Andrea, in questo caso...
    Pippo zozzone non me lo immagino proprio. Per me il Pippo delle storie italiane è il top: stralunato sì, ma geniale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Riky, conosci bene i classici Disney?
      Adesso vado a scrivere una "chicca" nel post di due giorni fa della Disney, servono aiuti per risalire...poi vedrete, siamo alla frutta!!!
      Vi aspetto di là 👍

      Elimina
    2. Lory, io ho letto... poi controllo su Disney+ la scritta... purtroppo è una cosa che va avanti da tempo ormai.

      Rick: Pippo è come l'originale primigenio; ricordi? Era un cane persino vecchio, abbattuto, con le pezze al culo...
      Anche a me piace la sua evoluzione, ma questi cartoon si rifanno al design originale, diciamo :)

      Moz-

      Elimina
    3. Ciao Lory! Conosco abbastanza bene :D, ma forse non benissimo.
      Miki, esatto, ma adesso sono diventato italianista, dopo il cinema, anche con Disney XD

      Elimina
    4. Ahaha sei un fashista dell'animazione^^

      Moz-

      Elimina
  7. Ciao Miky...a me è sempre piaciuto Topolino e se mi capita lo leggo ancora volentieri. Un pippo zozzone non mi garba proprio. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, al di là di Pippo (che comunque è sempre stato così) questi cartoon spaccano di brutto!

      Moz-

      Elimina
  8. Andrea Pazienza aveva fatto una storia su "perché pippo sembra uno sbandato" o qualcosa del genere. Per me un po' sgarruppato è ok

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma infatti come dico sempre: Topolino è odiato da molti perché risulta un saccente/vincente, ma lui è normalissimo. Sono i suoi due migliori amici a essere un americano medio iracondo e irresponsabile, e un coglione demente XD

      Moz-

      Elimina
  9. Ho Disney+ da pochissimo, spero di trovare anche Superpippo e Paperinik, protoAvengers da sballo.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SuperPippo (o meglio il suo costume) appare in una puntata della serie precedente.
      Paperinik è un personaggio italiano, quindi non lo hanno mai tradotto in animazione in America... 👍😎

      Moz-

      Elimina
  10. wow, disegni spettacolari, mi piacciono un sacco!
    peccato siano della disney

    RispondiElimina