[PERSONAGGI] Uranus e Neptune: chiarezza sul loro rapporto e sulle censure

 


Haruka e Michiru, dai noi meglio conosciute come Heles e Milena, ossia Sailor Uranus e Sailor Neptune: due dei personaggi più amati di tutta la saga di Sailor Moon, che irrompono come un fulmine nella trama (QUI tutta la storia) e fanno scalpore per il loro rapporto.
Nella giornata internazionale contro l'omo/lesbo/trans/bi-fobia, il loro legame è tornato alla ribalta sui social, purtroppo portandosi dietro tante inesattezze.
Tra censure e rivelazioni, ecco come stanno davvero le cose nel loro rapporto...

(si ringrazia Leone Locatelli di Heroica.it)


Innanzitutto c'è da fare un chiarimento: Haruka e Michiru in versione animata (QUI e QUI retrospettive dettagliate sull'anime storico di Sailor Moon) differiscono abbastanza rispetto alla versione originale del manga.
Sebbene siano, sostanzialmente, gli stessi personaggi (e poco a poco andranno a sovrapporsi...) il loro debutto su carta le presentava in modo abbastanza diverso.
Michiru era effettivamente una guerriera Sailor, mentre Haruka esordiva come fosse un Tuxedo Kamen (Milord), e alternava fattezze da ragazzo a quelle da ragazza.
Come se fosse bi-sessuale, inteso proprio come doppio sesso: "uomo o donna... che importanza ha?", diceva.






L'anime, diretto da Kunihiko Ikuhara, da sempre attento a questi dettagli e queste ambiguità (sarà il regista de La rivoluzione di Utena) riprende vagamente tale faccenda e rimescola tutto, facendo quasi formalmente di Haruka e Michiru una coppia.
Quasi formalmente, esatto.






Altro chiarimento doveroso: nella versione originale giapponese dell'anime anni '90, non si esplicita mai il fatto che le due ragazze siano fidanzate.
Mai.
È tutto lasciato vago ma sottinteso, come solo i nipponici sanno fare: l'accenno diretto non c'è, ma si lascia intuire che loro due non siano solo amiche, come comunque viene detto.





In Italia la loro storia non ha subìto censure visive.
I giochi con le mani, che si stringono a vicenda; il sacrificio l'una per l'altra; scene inequivocabili che sono rimaste intatte come in originale.
Vero però che la Mediaset ha operato -nella terza ma soprattutto nella quinta stagione di Sailor Moon- delle censure ai dialoghi proprio riguardo il rapporto tra le due, annacquandolo quando i riferimenti erano troppo espliciti o audaci (Haruka che, ad esempio, dice a Michiru "questa notte non ti lascerò andare via", oppure quando le due, nelle ultime puntate, non fanno che stuzzicarsi con battutine e doppi sensi...).
Ma non sempre: al di là delle scene mai tagliate, che parlavano chiaramente di per sé, ci sono stati riferimenti che la versione italiana non ha omesso.





Un'intera puntata della terza serie è dedicata al gioco delle coppie, in cui il fidanzato deve riconoscere la sua amata solo dalla mano di lei.
Partecipano Haruka e Michiru, la prima nel ruolo maschile e la seconda in quello femminile (cliché lesbo che comunque le due ricoprono) e a fine gara ci tengono a dire che non vogliono il premio perché sarebbe ingiusto.
Infatti, ci sono diverse scene dove le due sembrano negare il loro rapporto: ma anche questo è da leggersi in una chiave diversa.
Loro sono talmente "oltre", anche come amore vicendevole, che non hanno bisogno di esplicitarlo.
Anche nella versione italiana, il pensiero di Ami sul fatto che Heles e Milena siano effettivamente una coppia non viene tagliato.
QUI un'analisi completa della terza serie di Sailor Moon.





Haruka è dura e prepotente, e di continuo corteggia Bunny mettendola in imbarazzo (anche se lei sembra non accorgersene nemmeno, presa com'è da Marzio). Questo in Italia, quando le battute diventano più dirette, passa sottotraccia; tuttavia altre volte non sono nascosti riferimenti al rapporto tra le due ragazze (ad esempio nei dialoghi tra Bunny e Chibiusa, dove quest'ultima afferma di volere due genitori come Heles e Milena!).



            



Haruka, anche nell'anime, viene presentata come un ragazzo. O meglio, la trama gioca su questo equivoco: lei indossa sempre abiti maschili, anche l'uniforme scolastica è quella destinata ai ragazzi.
Non è una censura Mediaset: il fatto che venisse scambiata per un uomo è proprio della trama originale, con Usagi e Minako che se ne invaghiscono.
Il fascino di Haruka miete comunque vittime anche tra ragazze consapevoli che si tratti di una donna: un po' come quando Lady Oscar veniva ammirata dalle altre.





A confermare ufficialmente che Uranus e Neptune fossero non solo amiche, ma amanti, è stata l'autrice Naoko Takeuchi, nelle interviste successive alla serie sia manga sia anime.
In America, per nascondere il loro legame così inequivocabile, le hanno rese cugine; in Italia hanno semplicemente glissato sulla cosa, omettendo solo qualche frase troppo audace.
Infine, oggi è ufficiale (da booklet e merchandising vario) che le due siano una coppia comprovata.
Sailor Moon Crystal, la serie moderna che ricalca più fedelmente il manga, regala una sigla finale che non lascia spazio ad alcun dubbio.




Proprio all'interno di questa serie, da noi trasmessa su Rai Gulp, appare la scena del bacio che Haruka dà a Sailor Moon: i soliti siti italiani blasonati lasciano intendere che questa sia una scena censurata, in realtà è andata in onda, sulla Rai, senza alcun taglio.
Per inciso, questa scena non è stata censurata nella serie storica, semplicemente perché lì... non esiste proprio! Questa sequenza non era proprio contemplata in animazione, nella storia dell'anime anni '90.
Invece, esiste nel manga, e in ogni edizione italiana è sempre presente.



Quindi, per concludere, in Italia gli adattatori hanno solo un po' annacquato i dialoghi troppo diretti e/o piccanti tra le due ragazze; nessuna scena che riguarda il loro scambio di affetti è stata tagliata (anche nelle sequenze più tragiche) e dunque si intuisce che non siano soltanto amiche, ma ci sia qualcosa di più.
Anche in Giappone, nelle puntate, non viene mai detto che loro sono fidanzate; si lascia tutto come sottotesto a cui gli altri protagonisti arrivano da soli, così come gli spettatori, senza troppe domande e scandali.
Come dovrebbe sempre essere.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16 commenti:

  1. farle passare per cugine e ancora peggio incesto , in america dove fa piu clamore il sesso (clinton lewinsky) che le armi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma appunto, hanno taciuto del tutto il loro rapporto sentimentale. Se sono cugine, è solo un legame affettuoso... 🤔👍

      Moz-

      Elimina
    2. Evidentemente negli USA conoscono quel vecchio adagio "Non c'è cosa più sublime, che sc*parsi le cugine" xD

      Elimina
  2. In effetti, per come lo ricordavo io (che ho visto tutte le serie solo una volta, al primo passaggio televisivo, e poi mai più), il loro rapporto in Italia non era esplicitato ma neppure nascosto. Si giocava molto di ambiguità, a prescindere dalle censure linguistiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ed era così anche in Giappone: solo nella quinta serie loro due si fanno di continuo battutine sconce, che però immagino siano state modificate non per il lesbismo, ma perché appunto sconce a prescindere. Non sarebbero passate nemmeno tra Bunny e Marzio (e infatti, hanno modificato anche i loro dialoghi in tal senso, sul petting e sull'andare oltre)...^^
      In Italia c'è ancora tanta disinformazione, ieri è stato un delirio a riguardo...

      Moz-

      Elimina
  3. Ottime osservazioni. Io ho sempre apprezzato che il loro rapporto non fosse stato troppo stravolto dalla censura e me ne sono sempre stupita visto gli enormi strafalcioni di altri contesti! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Inoltre c'è da dire che a Mediaset non hanno tagliato nemmeno le scene dove Heles flirtava con altre protagoniste, che restavano affascinate da lei... 😍💪

      Moz-

      Elimina
  4. Peccato, io avrei preferito fosse stato mantenuta e sviluppata la bisessualità di Haruka.
    Alla fine non abbiamo un personaggio dalla sessualità ambigua e in questo più "moderno" e innovativo, che non si curi per nulla degli stereotipi sociali.
    Ma rimaniamo "solamente" con una sessualità diversa da quella genetica (o come si usa dire in questi casi, non vorrei offendere nessuno usanto descrizioni errate), un caso di "uomo" nel corpo di "donna", o se non altro così sembra manifestarsi con i vari ammiccamenti e flirt verso le altre figure femminili.

    Insomma fosse stato caratterizzato dalla bi-sessualità allora si che la trasgressione verso molti benpensanti sarebbe stata netta e forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non si trattava di bisessualità intesa come "le piacciono sia gli uomini sia le donne", è che per come era disegnata nel manga, era a volte uomo e a volte donna, salvo poi diventare donna definitivamente.
      Sinceramente questa cosa alla Ranma non mi è mai quadrata, quindi è meglio come han fatto nell'anime... Infatti a me non piace nemmeno la soluzione dei futuri Three Lights: nel manga sono delle ragazze travestite da uomini, nel cartoon dei ragazzi che cambiano sesso trasformandosi.

      Moz-

      Elimina
  5. Mi è sempre risultata nebulosa la storia che si cela dietro questi due personaggi, paradossalmente la trovo meglio concepita nell'anime. Che comunque queste due stessero insieme per me era un dato di fatto sin dalla loro prima apparizione ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me nell'anime è meglio; che poi, proprio tutto l'anime è meglio (specie la terza stagione, con Ikuhara in stato di grazia come regista...).
      Yes, anche io lo davo per scontato che stessero insieme, o meglio: era un'amicizia molto molto forte, che era diventata amore^^

      Moz-

      Elimina
  6. Articolo molto interessante, non ho mai guardato molto questo anime ma mi sorprendo che l'Italia non si sia distinta per la solita ipercensura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto riguardando la serie in questi giorni proprio per fare la retrospettiva a giugno, e devo dire che la Mediaset non ha massacrato per niente il loro rapporto, alternando annacquamenti ai dialoghi a puntate dove tutto è come in originale. in ogni caso, anche nella versione italiana si capisce^^

      Moz-

      Elimina
  7. Michiru mi piace moltissimo^^
    Stupendi anche i suoi poteri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io preferisco Uranus, più cazzuta, ma entrambe spaccano 💦💥💪

      Moz-

      Elimina