[MOZPLOITATION] Annodue: il 1982

 

Dopo il 1972 (QUI abbiamo ripercorso quell'annata), eccoci all'anno 1982.
Ricco di avvenimenti, forse il vero inizio degli anni Ottanta scintillanti comunemente intesi.
Un viaggio multi-argomento tra tutto ciò che successe in quei giorni...



Altre annate da riscoprire?
Cliccate su

1970 - 1980 - 1990 - 2000 - 1971 - 1981 - 1991 - 2001


Nel 1982, sul pianeta eravamo in 4.600.000.000!
Ecco cosa facevamo.


TELEVISIONE

In America debuttano Magnum, P.I., Hill Street giorno e notte, Supercar.
Su Canale 5 Corrado conduce la prima edizione di Il pranzo è servito, mentre si accendono le frequenze di Italia 1 (QUI storia del canale) e Retequattro (QUI storia del canale), inizialmente non ancora fininvestiane.







SPORT
Gilles Villeneuve muore durante le prove del Gran Premio del Belgio.
La Juve vince lo scudetto, e l'11 luglio Italia è per la terza volta campione del mondo battendo la Germania Ovest ai Mondiali di Spagna.
I Lakers sono ancora al primo posto nel campionato NBA.


MUSICA
Diverse sono le canzoni a essere diventate intramontabili hit, come Who can it be now? dei Men at Work e Der Kommisar di Falco.
Sanremo è vinto dalla Storie di tutti i giorni di Riccardo Fogli, ma hanno anche più successo Felicità (di Al Bano e Romina Power) e Vado al massimo (di Vasco).
In estate domina Un'estate al mare di Giuni Russo (QUI il vero significato della canzone); viene pubblicato Kamikaze Rock 'n' Roll Suicide, concept album della Rettore (QUI un'analisi) ma soprattutto inizia l'ascesa dell'album Thriller di Michael Jackson.
Noi ci riascoltiamo (anzi, rivediamo!) proprio la title track!



              


LETTERATURA
Isabel Allende pubblica La casa degli spiriti; in libreria c'è anche Nove saggi danteschi di Borges.
Il Nobel è per Marquez e il suo capolavoro Cent'anni di solitudine.


CINEMA
Tantissimi cult del decennio: E.T., Poltergeist, Porky's, Rocky III, Conan il barbaro, Blade Runner, Rambo, Tron della Disney.
Da noi Banana Joe e Eccezzziunale... veramente.





INVENZIONI
Il primo lettore CD è venduto in Giappone.
Il computer è "uomo dell'anno" per il Time.
Un ingegnere informatico inventa le emoticon rispondendo ":-)" a un messaggio.
Nasce il primo bambino concepito in provetta.
Primo trapianto di cuore, in America.


FUMETTI
Esordiscono nella relativa patria V per Vendetta, Martin Mystére, Akira, Nausicaa della Valle del Vento, Ransie la strega.


CARTOONS
In Giappone debutta Pollon, in America la serie su Pac-Man (vedi QUI).
In Italia l'arrivano di Lady Oscar, Rocky Joe, Doraemon e L'Uomo Tigre significa grandi novità per la storia degli anime nella nostra nazione (leggila QUI).






GIOCHI
Le prime action figures dei Masters of the Universe debuttano nei negozi a febbraio (QUI uno speciale sull'avvenimento): inizia una nuova era per i giocattoli.



VIDEOGAMES
Viene lanciato il Commodore 64, che sì... è un computer, ma lo si usava per videogiocare.
Tra i titoli videoludici dell'anno, i cult Dig Dug e Q*bert.


AVVENIMENTI
Il 10 marzo tutti i pianeti del Sistema Solare sono allineati tra loro, evento rarissimo.
La mafia siciliana uccide Pio La Torre, segretario del Partito Comunista, e in seguito anche il generale Dalla Chiesa, sua moglie e un agente di scorta.
Licio Gelli, mente dietro la loggia massonica deviata P2, è arrestato a Ginevra.
Grace Kelly muore a seguito di un incidente automobilistico.
L'Argentina occupa le Isole Falkland, ma la "lady di ferro" Margaret Thatcher se le riprende col pugno duro.

Voi c'eravate?
Cosa ricordate del 1982?

42 commenti:

  1. Sono indignato dalla mancata menzione a Rio 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pure da quella a The Thing. 😁😁

      Elimina
    2. Ma potete aggiungere voi, i commenti sono qui apposta! :D
      Io rischierei di fare un elenco telefonico, cerco di citare il cult ma soprattutto quello che ho approfondito in precedenza (ecco perché Mozploitation)^^

      Moz-

      Elimina
  2. Avevo 1 anno ma avrei voluto averne 20. Così mi godevo 20 anni in più di un periodo meraviglioso e 20 anni in meno di una situazione 💩

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, capisco... anche io ci penso: se avessi avuto già 18-20 anni nei primi anni 80... quanto mi sarei divertito dopo?^^

      Moz-

      Elimina
    2. Dopo ben poco e falsamente era meglio nascere molto prima mannaggia!
      E io che sono dei 90 sono peggio!

      Elimina
    3. Io non mi lamento...^^

      Moz-

      Elimina
  3. Che facevo? Beh uscivo dalla pancia di mia madre XD
    Comunque ti sei scordato che quell'anno morì Leonid Breznev, il leader dell'URSS. Mio nonno partecipò anche al suo funerale (parte di una delegazione italiana).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh vabbè, non potevo citare tutto... Manco lo conoscevo 🤣👍

      Moz-

      Elimina
    2. Thor non mancavano ancora due anni al tuo avvento*? O_o

      *Sei una persona magica perché direttamente o indirettamente sei sempre in mezzo ad ogni situazione :D.

      Elimina
    3. Effettivamente mi sembrava di ricordare che eri più piccolo di me, Thor, ora che ci penso... :o

      Moz-

      Elimina
    4. Nope, vi chiedo di credermi sulla parola però perché il mio passaporto su internet non lo pubblico XD anche se qualche annetto di meno lo regalerei volentieri

      Elimina
    5. Ahaha facciamo 20 anni in meno^^

      Moz-

      Elimina
    6. Il gioco delle tre carte calza a pennello^^

      Elimina
  4. No non c'ero, ma molti di questi avvenimenti ho sentito raccontare, momento epico soprattutto uno.

    RispondiElimina
  5. Anch'io non esistevo la mia nascita sarebbe stata molto, molto dopo, Nausicaa della Valle del Vento sembra più moderno di fine anni 90 invece lo stile del disegno e la data ci ricorda che non è così! Ma quando uscì internazionalmente non venne apprezzato negli anni 80 fino ai primi dei 90 gli anime erano classificati solo per i piccoli non erano guardati e amati da tutti i grandi li scartavano solo dalla metà dei 90 si iniziò a essere meno rigidi di mentalità e anche gli adulti di 20, 30 e 40 anni iniziarono a guardarli e a scoprire e riscoprire quelli di quando erano bambini e ragazzi che avevano visto solo nell'infanzia o che non guardarono perché si vergognavo per lo stigma che erano solo per i bambini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ovviamente parliamo di Italia in primis.
      Nausicaa venne trasmesso sulla Rai nel 1987, come vi raccontai qui https://mikimoz.blogspot.com/2022/05/storia-degli-anime-in-italia.html , forse se ne capiva già il potenziale perché fu un evento speciale ma non c'era ancora la cultura che sarebbe esplosa con la moda nippomaniaca nella seconda metà degli anni '90...

      Moz-

      Elimina
    2. P. S. Nel mio commento delle 14:43 non mi riferivo a te MikiMoz ma all'utente Anonimo.

      Elimina
    3. Poteva andarci peggio :) almeno a noi Nausicaa arrivò in versione integrale, a differenza dell'America.

      Elimina
    4. Gli USA non fanno testo.

      Elimina
    5. Noi la prendemmo direttamente dal Giap, per fortuna^^

      Moz-

      Elimina
    6. Non ho capito: nell'82 uscì in Giappone il manga di Nausicaa, non il film...

      Elimina
    7. Esatto, infatti l'ho messo sottomoa voce "fumetti" 💪🤩

      Moz-

      Elimina
    8. Siccome hai scritto poi nei commenti "trasmesso dalla Rai"... 🙄

      Elimina
    9. Eh sì,ma parlavo di animazione, nel commento... Rispondendo al commento che parlava di anime 🤓💪

      Moz-

      Elimina
  6. Cosa falsa perché nei primi anni Ottanta tutti comprese le nonnine vedevano i cartoni animati giapponesi solo che non esisteva ancora nessunissima coscienza... per buona parte degli anni Novanta arrivarono pochissime novità l'eldorado degli anime è stato di gran lunga gli anni Ottanta dove in pochi anni arrivarono centinaia di serie.

    1982 le cose più belle secondo me

    Italia Campione del Mondo! Il mondiale più bello e amato probabilmente mitico il 2-1 all'Argentina del giovane Maradona marcato da Gentile, il 3-2 al stellare Brasile di Falcao, la finale vinta 3-1 contro la Germania Ovest...

    Cartoons

    Appartenenti per tematiche e stile ai decenni precedenti fine anni '60 - inizio anni '70 arrivano Rocky Joe (bellissimo il titolo originale Ashita no Joe chi ha letto il manga ho visto l'anime sa il perché) tratti dagli omonimi manga di Ikki Kajiwara (autore con una storia personale "particolarissima") sfatiamo la leggenda su questi due anime non sono storie per un pubblico adulto ma adolescenziale siccome i manga era pubblicati su Wekkly Shonen Magazine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, io ho interpretato quel commento come "non c'era una cultura in tal senso" e i cartoon erano immaginati sempre e solo per bambini, ma è vero che li hanno sempre guarati tutti... Però ecco, non c'era una base culturale, anzi molte info erano distorte (sono pericolosi, sono fatti al computer...).

      Moz-

      Elimina
    2. Era ancora presto in quel 1982... Ecco perché i Kappa Boys anni dopo fecero qualcosa di più unico che raro rendere il pubblico consapevole.

      Soprattutto in quegli anni c'era la cartoni mania su tutto il territorio nazionale... Per esempio mia nonna classe 1943 conosce Lady Oscar.

      P. S. Proprio prima di pubblicare questo post ho trovato questi dati: https://www.google.com/search?q=lsdy+oscar+ascolti+1982&oq=lsdy+oscar+ascolti+1982&aqs=chrome..69i57j33i22i29i30l2.10641j0j8&client=tablet-android-lenovo&sourceid=chrome-mobile&ie=UTF-8

      Ascolti alti per i cartoni animati ma mi aspettavo di più devo ancora analizzarli bene però Lady Oscar solo 1.400.000 telespettatori?

      Elimina
    3. Beh, non saprei... secondo me il picco si raggiunse con Dragon Ball negli anni 2000...

      Moz-

      Elimina
  7. *Nel commento era incluso anche Uomo Tigre. Comunque in quel 1982 questi due anime erano già figli di un Giappone che non esisteva più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo che all'epoca non ce ne accorgevamo: non avevamo notizie di quel mondo così lontano...

      Moz-

      Elimina
  8. Indubbiamente un anno che ha dato i natali a vari miti tutt'oggi indimenticati.
    Ricordo che durante la finale dei mondiali me ne strafregavo della partita e giocavo in terrazza ma i televisori accesi nei dintorni rendevano impossibile non "seguire" almeno via audio la partita.
    Come film citerei anche: "Bomber" (sempre con Bud Spencer come "Banana Joe"), "Borotalco" di Verdone, "L'Arcadia della mia giovinezza", "Tootsie" con Dustin Hoffmann e "Vieni avanti cretino" (con la mitica scena dell'equivoco dal dentista tra Banfi e Reder).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, anche quelli tutti film stracult. Credo che da adesso in poi, per gli Ottanta, sarà quasi sempre così... 🤓💪

      Moz-

      Elimina
  9. Belli Miki questi tuoi post di riassunti decennali. Che belli gli anni 0ttanta . . . . per me probabilmente sono stati i migliori . . . Come non ricordarsi certe cose che li hanno caratterizzati e che inevitabilmente riportano solo a quegli anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annuali, più che decennali^^
      Sì, sicuramente gli Ottanta sono stati un decennio superbo... sotto tanti punti di vista!

      Moz-

      Elimina
  10. I Mondiali di calcio, già.. li ricordo ancora... con un certo disagio e imbarazzo.
    Ricordo il delirio collettivo in cui fui trascinato da quell'imbecille di mio padre.
    (Poi per fortuna si cresce, si ragiona con la propria testa e si lasciano agli altri certi comportamenti belluini.)
    Lo strepito della gente davanti ai televisori accesi.
    Le sceneggiate dei calciatori italiani ad ogni goal realizzato.
    L'euforia in tribuna dell'on. Pertini, supremo rappresentante di una classe politica già allora indegna e di una nazione già allora altrettanto indegna.
    Accanto a Pertini, il re di Spagna Juan Carlos, visibilmente molto teso (appena l'anno prima ci fu il tentativo di colpo di stato del colonnello Tejero).
    E per finire, le intemperanze verbali del cronista televisivo di turno ("Campioni del mondo, campioni del mondo"... sì certo, nel 1981 non siamo stati in grado di salvare un bimbo caduto in un pozzo... però adesso siamo campioni del mondo di calcio, vuoi mettere?).

    RispondiElimina